Come si stimola la tiroide in riflessologia?

tiroide in riflessologia plantare

In questo articolo ti spiegherò come lavorare correttamente la tiroide in riflessologia plantare! Seguimi passo passo

 

Come trattare la tiroide

Bene incominciamo con la tiroide, per trovare il punto della tiroide è molto semplice, devi fare un cerchio che sarà grande come una moneta da €1 sotto il dito alluce, poi ne farai un altro sotto l’altro dito in corrispondenza, prendi il pennarello rosso incomincia a riempire l’area all’interno del cerchio che hai disegnato sotto l’alluce. Come ti ho appena detto corrisponde alla tiroide, è una ghiandola posta lungo l’asse centrale del corpo quindi ritroveremo una porzione a destra è una porzione sinistra.come trattare la tiroide in riflessologia plantare

Aspetta qualche istante che si asciuga il colore dopodiché incomincia a stimolarla, le prime volte la potrai stimolare con la manualità quella proprio per chi è agli inizi, dato che la stimolazione è un movimento complesso(e personalmente ti dico la verità io per impararlo ci ho messo più di un mese) però come ti spiegavo già prima nella parte dedicata alla stimolazione e alla sedazione e alla manualità per principianti, ripeto tu all’inizio datti alla manualità quella per principianti.

Per imparare la manualità vera e propria ci metterai anche tu un mesetto, forse anche di più, non c’è un tempo c’è chi riesce subito immediatamente, e chi ha bisogno di una settimana e chi come me ci ha messo un mese. E chi conosco dopo tanti mesi non l’ha ancora imparata, tanto guarda l’importante è che arrivi lo stimolo, quindi tu lavora bene i punti non ti preoccupare prima o dopo ti verrà se ti eserciti, per il momento va benissimo anche quella per principianti.

Passiamo adesso al punto dell’ipofisi, per trovare il punto dell’ipofisi

Devi prendere il dito alluce, e se sei un attento osservatore dovrai cercare il punto dove finiscono i cerchietti concentrici della pelle, per facilitarti la cosa il 99 per cento delle volte ti dico subito che si trova esattamente al centro dell ‘alluce quindi però se vuoi fare un lavoro(io sono molto puntiglioso come persona, quindi se vorrai fare un lavoro perfetto cercherai il centro di quei cerchietti che si trovano sulla pelle, tipo hai presente quelli delle impronte digitali bene se tu guardi attentamente la pelle noterai che proprio ci sono dei cerchi concentrici, quindi per andarlo a stimolare prendi quel punto centrale, e incominci a prenderlo facendo proprio un movimento a cerchio, lo stimoli più volte. Guarda l’importante è che lo tieni fermo con le dita anche dietro, quindi questo lavoro sicuramente come tutti gli altri punti dovrai usare tutt’e due le mani

stimolazione ipofisi in riflessologia plantare

Quindi tieni fermo bene l’alluce, e con il tuo pollice vai a stimolare l’ ipofisi sia sul piede destro e sul piede sinistro. C’è uno strumentino che trovi in Thailandia, o ti capiterà di andarci o hai l’amico che sai che ci deve andare fattelo portare è un simpatico strumento proprio loro lo usano per lavorare questi punti qua, calcola che costa due tre euro. Se hai un amico che va a farsi un viaggio in Thailandia chiedigli se ti porta questo regalo simpatico, e ti sarà molto utile per andare a lavorare questi punti qua. E’ un legnettino in wengè quindi è un legno particolare. In mancanza di questo oggetto simpatico potrai usare una penna, lo stimolo arriverà molto efficacemente anche con questa, quindi centri il punto ti appoggi e Incominci diciamo come a scavare, vai a stimolare il punto un minutino. poi lo vai a stimolare ogni punto un minutino poi magari passi a un altro punto, ci puoi ritornare per un altro minuto, non ha senso stimolarlo per 2-3 minuti consecutivi.

La riflessologia plantare e il punto dell’ intestino tenue

Riprendiamo il pennarello e adesso facciamo l’intestino tenue, intestino tenue è posto proprio centralmente, nella parte interna del piede, quindi è una zona molto vasta. adesso l’andiamo a colorare, andrai a fare la stessa cosa anche sull’altro piede, è proprio posto centralmente, però nella parte interna. Si va a colorare la parte interna del piede in rosso( mi raccomando perché altrimenti facciamo confusione con tutte le altre zone) ,e si incomincia a stimolare, aspetti qualche istante che asciuga il colore quindi tutta la parte interna. Inizialmente puoi usare la manualità per principianti noterai stimolando che si muoverà solo l’articolazione dell’ultima falange, e stimoli dall’alto verso il basso dall’interno verso l’esterno l’importante è stimolare.

intestino in riflessologia plantare

La manualità che avrai tu inizialmente è come un movimento che va a scavare (tutte queste operazioni vanno fatte senza crema) prova anche tu a stimolare adesso, magari ti riesce la manualità, se riesce ben venga, altrimenti riuscirà comunque però dovrai aspettare qualche tempo in più. Vedrai che la zona inizierà ad arrossarsi mentre la stimoli proprio è una reazione alla riflessologia e va benissimo sia quando diventa rossa, sia anche quando in altre situazioni diventa bianca, bianca, bianca la parte.

Buona giornata

Francesco Ciaccia

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso di riflessologia plantare

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Hai visto i video gratuiti?

Tecniche di massaggio GRATIS!

CLICCA QUI e accedi gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti insegnerò le migliori Tecniche di Massaggio per risolvere 110 problematiche
in 1-3 sedute.

...aumentando così la TUA clientela!

Mi Piace

Guarda il video di presentazione

Niente teoria! Solo pratica 100%
Accedi ora ai video dimostrativi

Ricevili Gratis 100% server sicuro

Il sito n°1 per vendite di corsi di massaggi online e dal vivo

Oltre 28.000 professionisti del massaggio
ci seguono attivamente su facebook!
X

Perfetto! Manca l'ultimo step: inserisci la tua migliore email qui sotto!

Ricevi il link ai video gratuiti sulle tecniche di massaggio e riflessologia plantare via email!

Inserisci la tua migliore email qui sotto nel campo qui sotto:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.

X

ASPETTA! Non andare via senza niente!

Ecco per te GRATIS i miei video di massaggio!

Inserisci la tua migliore email qui sotto e ricevi i video gratuiti:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.