Digitopressione per gravidanza




Il parto e la gravidanza sono dei momenti delicatissimi per la salute della donna. Per indurre in maniera serena e naturale il parto, è possibile utilizzare dei punti per la digitopressione, che possono aiutare a stare meglio. Vediamo insieme quali sono i punti da stimolare con la digitopressione. E’ necessario non utilizzare mai la digitopressione prima della 37 settimana perché potrebbero indurre il parto e quindi essere abortivi.

60BL

Il suo nome cinese si traduce “montagna di kun lun” e si trova  nella parte concava fra malleolo e tendine di Achille. Le sue applicazioni, oltre all’apertura del canale del parto, sono legate alla rigidità della nuca, del dorso e della parte sacrale.

21GB

Il suo nome in cinese si definisce “pozzo della spalla” ed è la linea che congiunge il punto più alto della spalla e la vertebra più sporgente del collo. La stimolazione è una decisa pressione e viene utilizzata per sbloccare rigidità, contratture e anestetizzare dal dolore.

6SP

La “riunione dei 3 yin” è situato tre dita sopra il malleolo interno. Riesce a rinfrescare il sangue, dare più energia e regolare sia la digestione che le disfunzioni dell’apparato genitale. Può aiutare ad aumentare frequenza e intensità delle contrazioni e ad aumentare così la velocità del parto. Viene usato pure per trattare la dismenorrea.

4LI

Il Grande Eliminatore, situato sul dorso della mano fra pollice ed indice, sul dorso della mano. E’ sia antidolorifico, che tonificante, calma i dolori e viene usato anche in caso di stitichezza e patologie alla bocca o al viso. In questo caso durante il parto viene usato per diminuire il dolore, soprattutto durante la fase espulsiva.

 

I punti per la digitopressione hanno effetto benefico sia fisico che mentale: riescono ad aumentare il flusso del parto e migliorare la qualità della vita della partoriente. Naturalmente non bisogna stimolarli durante le prime settimane di gravidanza, altrimenti potrebbero causare un aborto spontaneo.

Conclusioni e benefici della digitopressione

La digitopressione aiuta molte persone a stare meglio: anche in un momento delicato come quello della gravidanza, può aiutare la donna a stare meglio. Applicando le tecniche precedentemente descritte per la digitopressione per il mal di schiena o per la sciatica, si potranno risolvere moltissimi problemi ed aiutare le persone a stare meglio. Quali sono le soluzioni dunque? Sia eseguire un automassaggio che rivolgersi a validi professionisti per il trattamento della digitopressione possono essere due soluzioni valide e percorribili. E’ molto importante comunque cercare di affrontare serenamente uno dei momenti più magici della vita femminile:  l’accademia Zoneriflesse può aiutare a imparare le tecniche di automassaggio in modo da alleviare tutti i disturbi legati alla gravidanza!

 

 

 

 

Scarica Genius!

Avrai per te 13 file audio .mp3 che ti spiegheranno le migliori Tecniche di Massaggio e come utilizzarle su tutti i tuoi clienti!

Scopri Genius!