Digitopressione per sciatica




La sciatica è una patologia altamente invalidante, che colpisce moltissime persone. La digitopressione può aiutare sul mal di schiena di origine meccanica, dovuto a uno strappo muscolare o a un movimento brusco.

Nel caso di malattie degenerative o di problemi muscolari, come ad esempio SLA, sclerosi multipla o fibromialgia, è necessario ricorrere a trattamenti di natura farmacologica e a rimedi più potenti.

Punti di digitopressione per la sciatica

Un punto molto importante per la digitopressione contro la sciatica è il punto Ling Gu, situato fra il primo metacarpo del pollice e dell’indice. Questo può essere stimolato sia tramite l’agopuntura che tramite la digitopressione.

Andandolo a stimolare, infatti, è direttamente correlato a diverse zone della colonna vertebrale e può dare sollievo soprattutto a chi è seduto tutto il giorno alla scrivania e conduce una vita sedentaria. Anche rafforzare i muscoli della schiena tramite camminate ed attività fisica può aiutare a rendere più tonica la muscolatura e a rafforzare tutto il corpo.

Il punto Ling Gu è stato scoperto dal maestro Tung e può essere utile ad alleviare problemi correlati come la paralisi di Bell o ad esempio i dolori mestruali.

Punti per la digitopressione sulla schiena

Anche sulla schiena sono presenti diversi punti da stimolare per alleviare il dolore. Vediamone alcuni esempi: i punti di pressione lombare sono legati alla terza vertebra lombare, a pochi centimetri da essa. Stimolandoli da entrambi i lati è possibile lenire dolori come lombalgia, sciatica, soprattutto se si esercita una pressione uniforme con entrambi i pollici.

Questi punti, nella medicina tradizionale cinese, vengono chiamati “punti della vitalità”. Altri  punti importanti sono: i punti vicini alle anche, localizzati a pochi centimetri dal sacro e dalla fossa iliaca, anche in questo caso si potrà usare la pallina da tennis per aumentare la pressione sulla zona.

Sui glutei sono localizzati altri due punti di pressione, situati circa a metà della zona. Bisogna esercitare una pressione verso il basso, stando attenti a non irritare il nervo sciatico, già infiammato e dolorante.

Punti di digitopressione sulle braccia

Esistono inoltre diversi punti di digitopressione sulle braccia: nell’incavo fra il braccio e il gomito, circa a metà dell’avambraccio. E’ definito punto di pressione L6 ed è collegato al muscolo brachioradiale. All’inizio la sua stimolazione può dare dolenzia e bruciore, ma continuando a premere si potrebbe verificare una diminuzione dell’indolenzimento della schiena.

Se vuoi sapere quali sono i punti di digitopressione da stimolare per ridurre il dolore alla schiena, puoi seguire i corsi dell’Accademia Zoneriflesse.it, che ti fornirà i migliori corsi per sperimentare le tecniche di digitopressione ed aumentare sia il tuo portfolio clienti che le tue conoscenze tecniche in materia di digitopressione e medicina naturale.

 

 

Scarica Genius!

Avrai per te 13 file audio .mp3 che ti spiegheranno le migliori Tecniche di Massaggio e come utilizzarle su tutti i tuoi clienti!

Scopri Genius!