Il massaggio alle gambe e le sue caratteristiche

caratteristiche massaggio gambe

Quante donne si lamentano delle proprie gambe?

Sin da bambine le donne stanno li a guardarsi le gambe, a usare i tacchi, e crescendo vedendole rovinare sempre di più. Il massaggio alle gambe è quello che consiglio maggiormente, ma non per un solo fatto estetico. Non soltanto le donne soffrono di disturbi come gonfiore, sensazione di pesantezza, anche gli uomini ne soffrono, quindi sono felice di parlarvene per aiutarvi a stare meglio.

come si fa il massaggio alle gambe

Con il massaggio alle gambe andiamo a:

  1. Ridurre lo stress
  2. Riattivare la circolazione
  3. Drenare la parte con l’inestetismo di cellulite
  4. Sgonfiare la gamba che soffre
  5. Ridare una forma a quella povera gamba
  6. Allentare la tensione nei fasci muscolari

Il massaggio alle gambe, non è miracoloso perchè nella vita niente è miracoloso, però ci va molto vicino. Con le giuste manovre infatti si riescono ad ottenere grandissimi risultati.

Solitamente quando ci ritroviamo un gonfiore alle gambe è dato da un accumulo di liquidi in eccesso all’interno dei tessuti. Questo comporta gonfiore, dolore.

Capita spesso dopo il lavoro quando si sta troppo in piedi o troppo seduti, diciamoci la verità la vita sedentaria non è che sia proprio un toccasana per il corpo.

Quello che dobbiamo cercare di fare è alzarci e camminare un po’ in modo che si riattivi la circolazione, limitare consumo di sale e aumentare l’assunzione di acqua.

Certo non dico di diventare delle fontane umane, non prendetemi alla lettera donne, dico di rendere la razione giornaliera di due litri di acqua al giorno come vostra alleata.

Il massaggio alle gambe non è altro che utilizzo di manovre che fanno muovere i liquidi, facendo in modo che vengano espulsi tramite la diuresi.

Questo massaggio riesce da subito a dare sollievo, rendendo quella sensazione brutta, di pesantezza e gonfiore, alle gambe inesistente.
Il massaggio alle gambe è utile anche per chi sente le gambe stanche e pesanti, è ottimo per chi soffre con le vene varicose,per chi ha frequenti crampi e per piedi e caviglie gonfie.

Con quanta frequenza fare un massaggio alle gambe?

Il massaggio alle gambe è opportuno farlo una, massimo due volte alla settimana, perchè il corpo deve avere tempo di mettere in moto e buttare questo ”tossico”.

Come iniziare?

  • Impastamento lento e profondo di tutta la gamba, (dovete proprio impastare, come se steste facendo l’impasto del pane) questo passaggio infatti serve a preparare la gamba allo scollamento vero e proprio.
  • Scollamento di tutta la zona, sia anteriormente che posteriormente. Questo passaggio spesso è doloroso, però chi bella vuole apparire, molto deve soffrire,no? Poi dovete dividere i fasci in scanalature (come la foto  sopra)e verso l’alto.
  • Inoltre è utile rilassare e massaggiare anche la schiena, in modo che i fasci muscolari non ”tirino” anche le gambe. Andrete quindi a scollare la zona vicino le vertebre, con il massaggio vertebrale di cui ho anche il corso.
    Per effettuare un massaggio alle gambe dobbiamo ricordare che i movimenti devono essere sempre, dal basso verso l’alto. La pressione deve essere più profonda quando saliamo, e più leggera quando scendiamo.
  • Possiamo inoltre per avere una stimolazione più profonda e duratura nel tempo, ovvero andare a stimolare le zone riflesse nei piedi, reni e cingoli linfatici.
  • Potete utilizzare anche oli per drenare, tra i nostri prodotti si vantano e parlano da sè, assenti ingredienti come parabeni e paraffina (che sappiamo quanto ci fanno male.). Sono totalmente naturali, meglio di così? Seguendo questi preziosi consigli riusciremo ad allontanare fastidi, inestetismi e gonfiori vari al nostro corpo.
  • Cercate di camminare 25/30 minuti al giorno, la circolazione migliora, il cuore pompa più sangue, metterete in moto il vostro metabolismo.

Con questo è tutto amici vi auguro una splendida giornata vuota di gonfiori e ricca di massaggi!

 

Con affetto,  un abbraccio!

Francesco Ciaccia

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio base

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Hai visto i video gratuiti?

Tecniche di massaggio GRATIS!

CLICCA QUI e accedi gratis

Il primo commento è stato scritto. É IL TUO?

  1. Pingback: Il massaggio base e le gambe | ZoneRiflesse.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti insegnerò le migliori Tecniche di Massaggio per risolvere 110 problematiche
in 1-3 sedute.

...aumentando così la TUA clientela!

Mi Piace

Guarda il video di presentazione

Niente teoria! Solo pratica 100%
Accedi ora ai video dimostrativi

Ricevili Gratis 100% server sicuro

Il sito n°1 per vendite di corsi di massaggi online e dal vivo

Oltre 28.000 professionisti del massaggio
ci seguono attivamente su facebook!
X

Perfetto! Manca l'ultimo step: inserisci la tua migliore email qui sotto!

Ricevi il link ai video gratuiti sulle tecniche di massaggio e riflessologia plantare via email!

Inserisci la tua migliore email qui sotto nel campo qui sotto:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.

X

ASPETTA! Non andare via senza niente!

Ecco per te GRATIS i miei video di massaggio!

Inserisci la tua migliore email qui sotto e ricevi i video gratuiti:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.