Il massaggio cinese per la prevenzione delle malattie e dello stress

Il massaggio cinese

Il massaggio cinese è utilizzato per alleviare lo stress e prevenire le malattie: nella medicina cinese si crede, infatti, che l’energia del corpo possa fluire di continuo in maniera tale da portare benefici al corpo del paziente. Esistono due tipi di massaggio tradizionale cinese:

  • lo Zhi Ya
  • il Tui Na, la tipologia maggiormente utilizzata nella medicina orientale insieme alla fitoterapia, la dietetica e il qiqong

Le due tecniche sono differenti ma entrambe sono utili per sperimentare una nuova vitalità dopo solo trenta minuti di trattamento.

Il massaggio cinese e l’origine

Il massaggio cinese è una tecnica di origini antichissime: è stata inventata circa 5000 anni fa. Sin dalla sua creazione, questa manipolazione fu utilizzata per favorire il riequilibrio energetico dell’individuo che ci si sottopone. L’energia, la continuità, la morbidezza e la dolcezza contraddistinguono il massaggio cinese e si pongono alla base delle molteplici tecniche che l’operatore Tuina generalmente si trova ad eseguire.

Il massaggio cinese e il Tui Na

La parola Tui na può essere tradotto letteralmente attraverso lo spingere e l’afferrare ed ha lo scopo di ripristinare l’equilibrio delle energie che generalmente sono indicate come Ying e Yang. Il bilanciamento delle due energie  permette di innescare il processo di auto guarigione nonché raggiungere uno stato di salute a 360°. I due movimenti vengono eseguiti non solo su specifiche zone tramite la tecnica della digitopressione ma anche lungo linee immaginarie tramite massaggi e movimenti lenti delle articolazioni.

Questa manipolazione, inoltre, si serve dei movimenti più conosciuti tra le tecniche di massaggi che sono esercitate su specifiche aree del corpo localizzate lungo i meridiani energetici:

  • la  pressione
  • lo strofinamento
  • la frizione
  • lo sfioramento

Le movenze permettono di favorire la circolazione del Qi, il flusso di energia che regola la salute.

Per favorire il Tui Na, è necessario, oltre il massaggio, anche  stretching e manovre che alternino impastamento e pressione. Lo Zhi Ya mira, invece, ai punti dell’agopuntura per alleviare il dolore e stress. Entrambe le tecniche sono basate sui principi terapeutici orientati a determinati effetti come ad esempio la stimolazione del corpo per il rilasciamento di maggiori ormoni.

Il massaggio cinese

Prima del massaggio…

Essendo il massaggio cinese una forma di massaggio che mira al riequilibrio energetico, la prima cosa è  assicurarsi della situazione del cliente e della costituzione energetica. Per fare ciò, conta molto l’esperienza dell’operatore. Proprio per questa motivazione, probabilmente, la diffusione di questo massaggio si è resa minore rispetto ad altre.

Le  tecniche da conoscere, in realtà, sono veramente poche e possono vantare semplicità nell’esecuzione. La cosa importante è che l’operatore sia capace di identificare eventuali canali energetici bloccati, applicando ove necessario la dovuta pressione. Lo sblocco, inoltre, di queste barriere può  porre rimedio a  malattie invalidanti come  l’artrite reumatoide.

Il massaggio cinese e le tecniche

Lo scopo del massaggio cinese è, come ho già detto prima, quello di stimolare il riequilibrio funzionale dell’organismo, stimolando la circolazione del Qi  e regolarizzare l’energia nei meridiani energetici anche attraverso la pratica del qiqong. Questo strumento sostiene, generalmente, la pratica dell’operatore e il mantenimento della sua salute. Elementi che, di certo, possono aiutare non solo l’operatore ma anche e soprattutto il paziente che potrà godere di doppi benefici.

La cornice, quindi, nella quale si va a determinare la Tui Na è una visione energetica del corpo e della sua fisiologia attraverso la stimolazione di zone del corpo, di linee e di punti come quelli utilizzati per l’agopuntura.

Grazie alla sua capacità di rigenerare i suoi pazienti, il massaggio cinese è indicato per tutti e diversi sono gli strumenti che possono essere utilizzati per il Tui Na.

  • Le manovre (Fa) Le manovre sono i diversi modi con cui è possibile utilizzare le mani in maniera tale da adattarsi alle diverse zone del corpo. Generalmente, in un corso base di Tui Na si studiano circa 30-40 manovre anche se, in realtà, sono più numerose.

Nel trattamento, in realtà, sono utilizzate solo 8-10 manovre diverse che hanno una specifica azione e delle particolari indicazioni.

  • Le mobilizzazioni (Yaofa) sono utilizzate nel compiere all’utente movimenti passivi delle articolazioni. Anche le yao sono in grande numero.

Le tecniche ausiliarie

  • Le tecniche ausiliarie che permettono di facilitare il lavoro dell’operatore come:
  1. La moxa (lana di artemisia vulgaris arrotolata a sigaro) caratterizzata dalla grande capacità di indurre un forte riscaldamento.
  2. Le coppette, i vasetti in legno, in bamboo o in plastica sono utilizzati e applicati su alcuni punti del corpo del paziente. Generalmente, sono utilizzati per praticare il cosiddetto effetto “risucchio” sulla superficie cutanea
  3. Il martelletto a fior di pruno e anche i più recenti. Questi strumenti  consentono di percuotere alcuni punti, causando una forte stimolazione cutanea. Inoltre, permettono di legare questa tecnica alla vibrazione.
  4. Un ‘altra tecnica accessoria utilizzata è il Gua Sha, una spatolina costituita in osso o in plastica. Generalmente, questo attrezzo è strofinato ripetutamente e in maniera unidirezionale una zona del corpo.

il massaggio cinese: tutti i benefici di questo trattamento

Il massaggio cinese e i benefici

Quanti benefici porta questa tipologia di massaggio??? Vi assicuriamo davvero tanti, sia per l’operatore che per il paziente.

  • Apporta, anzitutto, benefici sulla circolazione del sangue, alleviando gonfiori e formicolii agli arti, soprattutto inferiori.
  • Fornisce sollievo anche in caso di disturbi osteoarticolari come ad esempio le lombalgie e le sciatalgie.
  • Questa manipolazione è indicata per chi soffre di celafea e vertigini nonché per chi soffre di incontinenza.
  • Rilassa i muscoli e migliora in maniera rilevante la funzionalità delle articolazioni.
  • Il massaggio cinese dona sollievo anche dal dolore muscolare. Le tecniche utilizzate, infatti, riescono a migliorare il flusso del sangue nelle zone interessante, liberandone dall’accumulo di acido lattico.

I benefici di questo massaggio però non sono associati solo alla riduzione o all’eliminazione dei sintomi connessi a disturbi fisici. Il Tui Na, infatti, si rivela uno strumento molto utile per coloro che soffrono di disturbi del sonno o hanno problemi di stress, ansia e depressione.

Queste pratiche, inoltre, sono utilizzate per favorire uno stato d’animo rilassato e per praticare sul paziente una pratica antiage. Sessioni regolari di massaggio, infatti, non solo migliorano il sistema immunitario ma si pongono come ostacolo per le malattie degenerative che coinvolgono i muscoli e le ossa.

Il massaggio tradizionale cinese e le controindicazioni

Il massaggio Tuina presenta anche delle controindicazioni che, generalmente, dipendono dalle capacità dell’operatore. Il professionista, infatti, deve saper eseguire la giusta valutazione energetica e sapere attentamente eseguire le manovre, attenendosi alla deontologia professionale. La giusta valutazione energetica, la corretta impostazione del trattamento e l’esecuzione delle manovre sono elementi fondamentali per rendere la manipolazione benefica. Generalmente, l’operatore non tratta i pazienti in caso di:

  • Neoplasie cutanee o metastatiche
  • Gravi patologie cardiache ed epatiche
  • Nel caso di pazienti molto anziani
  • Nel caso di fratture e lussazioni vertebrali
  • Prima o durante il ciclo mestruale
  • È sconsigliato per le donne in stato di gravidanza anche se non è considerata una controindicazione ma devono essere manipolazioni svolte con particolare attenzione e prudenza.

Il massaggio cinese e i costi

Generalmente, una seduta di massaggio tradizionale cinese o Tui Na dura tra i 40 e i 50 minuti, una tempistica adatta per garantire un miglioramento sostanziale delle condizioni del paziente. Il costo, invece, dipende dalle sedute a cui ci si sottopone e le zone di trattamento. Generalmente, il costo di ciascuna seduta oscilla tra i 40 e gli 80 euro e il ciclo di massaggi prevede, di norma, 6-8 sedute.

Il massaggio cinese, così come le altre manipolazioni, sono molto richieste da una clientela sempre più numerosa.

Cambia vita… diventa un massaggiatore e trasforma la tua vita attraverso la professionalità di un corso di livello. Seguimi passo passo attraverso lezioni teoriche e  pratiche per trasformare la tua vita. Svolgere un lavoro appassionante e pieno di soddisfazione? Si, è possibile.

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’

video-corso riflessologia plantare

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Scopri tutti i prodotti da massaggio disponibili sul nostro sito cliccando sul bottone verde “SCOPRI L’OFFERTA”

Hai visto i video gratuiti?

Tecniche di massaggio GRATIS!

CLICCA QUI e accedi gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti insegnerò le migliori Tecniche di Massaggio per risolvere 110 problematiche
in 1-3 sedute.

...aumentando così la TUA clientela!

Mi Piace

Guarda il video di presentazione

Niente teoria! Solo pratica 100%
Accedi ora ai video dimostrativi

Ricevili Gratis 100% server sicuro

Il sito n°1 per vendite di corsi di massaggi online e dal vivo

Oltre 28.000 professionisti del massaggio
ci seguono attivamente su facebook!
X

Perfetto! Manca l'ultimo step: inserisci la tua migliore email qui sotto!

Ricevi il link ai video gratuiti sulle tecniche di massaggio e riflessologia plantare via email!

Inserisci la tua migliore email qui sotto nel campo qui sotto:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.

X

ASPETTA! Non andare via senza niente!

Ecco per te GRATIS i miei video di massaggio!

Inserisci la tua migliore email qui sotto e ricevi i video gratuiti:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.