Il massaggio: esistono indicazioni e controindicazioni?

Il massaggio e le controindicazioni spesso sono messe in “separata sede” nel momento in cui si decide di sottoporsi ad un trattamento. Di certo, però, non è possibile fare finta di niente.

Così come in ogni cosa, anche nel massaggio esistono  le indicazioni e le controindicazioni ma l’importante è la consapevolezza che il paziente dovrà avere nel momento in cui ci si sottopone ad un massaggio caratterizzato dalle giuste manovre.

Il massaggio e le controindicazioni: l’automassaggio

controindicazioniSono tante le persone che si sottopongono a sedute di massaggio o ad un automassaggio.

Soprattutto nel secondo caso, però,  quando non ci si affida alle  cure di un professionista, è utile porsi molte domande e cercare di compiere le azioni in piena sicurezza.

È vero che per massaggiare il proprio corpo non è necessario aver studiato ma, naturalmente,  è opportuno agire nel modo giusto soprattutto in alcuni casi specifici!

Il massaggio e le controindicazioni: la conoscenza, prima di tutto!

Per prima cosa è opportuno conoscere la differenza tra i vari massaggi e sapere come effettuare le varie manovre, utilizzando una corretta intensità in base al nostro scopo ed alla zona da trattare. Prima di tutto, quindi,  bisognerebbe avere qualche certezza in più in base alla nostra salute ed allo stato generale del nostro organismo. Questa è l’analisi che un professionista fa prima di cominciare una seduta.

Il massaggio e le controindicazioni, come effettuare un massaggio

Prima di effettuare un massaggio bisognerebbe conoscere quale parte del corpo stiamo trattando, perché, e qual è il nostro scopo. Questo eviterà l’insorgere di controindicazioni.

Ad esempio, quando si curano alcune patologie presenti o i  postumi, la manipolazione dovrebbe essere sempre eseguito dopo essersi  va effettuato dietro le indicazioni di un professionista, in modo da non commettere errori e non peggiorare la situazione attuale.

Perciò, anche un automassaggio, eseguito in particolari condizioni, può avere delle controindicazioni, che possono essere generali e/o localizzate. Ad ogni modo bisogna prestare una maggiore attenzione in caso di febbre, tromboflebiti, cardiopatie, artriti, tumori, neuriti, osteomieliti, malattie del sangue e dei capillari, e non solo. Queste controindicazioni sono derivate soprattutto dal fatto che un massaggio agisce attraverso la circolazione sanguigna e linfatica, ed accelera il metabolismo.

Anche quando si tratta della presenza di lussazioni, ferite, fratture, strappi muscolari o distorsioni, è il caso di attendere i tempi di ripresa e, in qualche caso, affidarsi solamente ad un professionista (a meno che non lo sia già tu in prima persona).

Questo fa capire che il massaggio ha tantissime qualità, è in grado di soddisfare molte esigenze, eliminare lo stress e curare alcune condizioni, ma con le dovute cautele. Infatti bisogna sempre prestare attenzione in particolari situazioni e, se necessario, chiedere consiglio ad un professionista che possa indicare se e come trattare la zona del corpo, quali manovre utilizzare, nonché la corretta intensità.

Prima di effettuare un automassaggio, è opportuno assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Anche nel caso non ci siano, il consiglio è di effettuare i giusti movimenti e seguire le indicazioni che potrai trovare in questo sito, in maniera tale da non sbagliare e riuscire a raggiungere il proprio traguardo senza incontrare alcun problema.

Anche quando si effettua un massaggio estetico, è importante seguire alcuni suggerimenti in modo da ottenere i benefici desiderati ed evitare controindicazioni.

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio base

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Fai il test e scarica il video corso Gratuito

Fai il test Ora