Il massaggio olistico e la totalità dei suoi effetti

Il termine massaggio olistico deriva dal greco Olos e significa totalità. L’origine e la funzione del massaggio olistico parte proprio da qui: il massaggio olistico riguarda la persona nella sua interezza, stimolando anche le sue emozioni.

Che cos’è il massaggio olistico?

Il trattamento olistico può essere considerato una evoluzione di diverse tradizioni di massaggio orientali  e occidentali come:

  • Il massaggio svedese di Henrik Ling
  • La crescente consapevolezza che lo stress sia fattore importante per la salute nonché protagonista di eventuali malattie
  • Le discipline di sviluppo personale come lo yoga, il Tai Chi e le arti marziali;

Le origini del massaggio olistico risalgono agli anni Settanta quando un professore di origine statunitense si rese conto di come questo massaggio potesse coinvolgere, in realtà, anche la sfera emotiva delle persone.

Da questo principio, decise di ricavare una tecnica simile alla terapia: il massaggio olistico, appunto.

Questo trattamento  è finalizzata ad alleviare il paziente ansia e stress che lo attanagliano ma non solo. La tecnica dell’olismo stimola anche il naturale processo dei meridiani energetici, ovvero i canali della medicina orientale attraverso cui avviene la stimolazione e il riequilibrio.

Lavorare sul corpo diventa così un modo per aiutare l’individuo, toccando il suo corpo e la mente non solo attraverso diverse combinazioni di massaggio e terapie naturali.

Tra corpo e mente: che significa il massaggio olistico e a cosa serve?

Il massaggio olistico è una manipolazione combinata.

Diversa dai massaggi che generalmente vengono praticati, la manipolazione olistica riesce a soddisfare le esigenze di un individuo nella totalità dei suoi bisogni, caratterizzando anche l’aspetto sensoriale.

Attraverso la manipolazione,  l’energia viene risvegliata e fornisce il necessario per innescare il naturale processo di guarigione nonché la vitalità che sembrava perduta

Dal punto di vista fisico, permette il rilassamento dei muscoli contratti, la mobilità articolare e il miglioramento della circolazione. Tutto ciò, concede di aumentare la fluidità del corpo e alleviare disturbi a breve e a lungo termine.

Per quanto concerne, invece, la sensorialità,  il massaggio olistico  può fornire tutti gli strumenti necessari per ridurre lo stress e la propria ricettività. Questo trattamento può aiutare anche a cancellare le esperienze e le sensazioni più brutte che abbiamo immagazzinato nel nostro corpo.  Questo ingrediente alchemico è fondamentale nel processo di crescita a livello personale.

il massaggio olistico: ecco a cosa serve e quali sono i suoi benefici

A cosa serve il massaggio olistico?

Il massaggio olistico aiuta il paziente a stare bene con sé stesso. Per questa motivazione, risulta fondamentale che venga accompagnato e seguito da un operatore competente.

Questo massaggio, infatti, si delinea come una delle modalità migliori per superare le tensioni.

Attraverso stimoli forniti dai cinque sensi e tenendo conto dell’unicità dell’individuo caratterizzato da energie, emozioni, razionalità e sentimenti.

L’energia è risvegliata e fornisce tutto il necessario per innescare il naturale processo di guarigione nonché la vitalità che sembrava perduta.

Il massaggio olistico e la legge n° 4/2013

La figura del professionista nel campo del massaggio olistico è essenziale per lo svolgimento di questa manipolazione.

Questa professione attualmente è regolamentata da una legislazione ben precisa e dettagliata.

A differenza degli altri Paesi Europei, però, fino a qualche tempo fa  in Italia questa figura del Massaggiatore del Benessere non era delineata a dovere.

Ecco perché il 14 Gennaio 2013 il Parlamento Italiano ha approvato la Legge n°4 /2013 riguardante le Professioni Non Regolamentate, ovvero quelle che non hanno bisogno dell’iscrizione ad un albo.

Il Massaggiatore del Benessere o Operatore Olistico

Questa legge stabilisce anche come l’Operatore Olistico o il massaggiatore possa esercitare la propria professione senza necessità di alcuna abilitazione. Gli attestati e i Diplomi rilasciati dalla Scuola Nazionale di Massaggio TAO®, infatti, dimostrano già le competenza acquisite, permettendo di svolgere questa professione in maniera libera e sicura.

È importante ricordare che il Massaggiatore Olistico o di Benessere non può praticare tutti i tipi di manipolazione. Solo gli estetisti e i fisioterapisti, infatti, sono autorizzati a praticare massaggi di tipo estetico e massaggi di tipo terapeutico.

O meglio: è possibile praticarle, la cosa importante è che il professionista non descriva il trattamento come curativo o terapeutico.

Il Massaggiatore del Benessere può, quindi svolgere terapie e manipolazioni a tutte quelle persone che desiderano affidarsi alla sua professionalità per risolvere le problematiche legate a stati di grande stress e tensione o solo assecondare i propri pazienti che richiedono i trattamenti semplicemente per puro benessere.

I confini che si pongono come delimitazioni tra le varie tipologie sono davvero molto sottili tanto che spesso e volentieri sono utilizzati in maniera simultanea o comunque nella stessa sessione. Ciò che va a determinare la buona riuscita del trattamento è la bravura e la professionalità del massaggiatore. E’ il professionista, infatti, che deve praticare questa attività in base alle sue conoscenze, informandosi attentamente sulle cose che può e che non può fare, rispettando le normative vigenti.

Il massaggio olistico e i prezzi        

Il massaggio olistico, a causa dell’unione di più tecniche di massaggio, è considerato un unicum nel suo genere. Questo trattamento non va a lavorare, infatti, solo sul corpo del paziente ma anche e soprattutto sulla mente, sulle emozioni e sulle sensazioni. Regala momenti di relax e libertà dalla negatività, ovunque essa si trovi.

Proprio per le sue caratteristiche, il suo prezzo si delinea sul mercato ad un livello medio-alto. Le tariffe si aggirano tra i 65 e i 100 euro per 100 minuti di seduta. Il trattamento olistico personalizzato, infatti, è un trattamento creato su misura per aiutare a ritrovare il proprio equilibrio psicofisico. L’uso professionale delle principali tecniche di massaggio, spaziando dall’ayurveda al tai, dalle tecniche di massaggio hawaiane sino al reiki sono le armi con cui l’operatore valuterà e scegliere sapientemente per riequilibrare il vostro corpo e la mente.

Un massaggio che riunifica corpo e mente in un relax sopraffino. Il massaggio olistico così come gli operatori che lo praticano sono figure molto ricercate sul mercato. Sempre più spesso, infatti, le persone fanno riferimento alla medicina naturale per ritrovare la salute. Seguire corsi professionalizzanti e, intanto, lavorare non si prospetta di certo una delle cose più facili. Ma perché non affidarsi ad un corso online?

Contattaci per maggiori informazioni. La tua professionalità è dietro l’angolo!

scopri di piu'