La riflessologia plantare e il suo fondatore: William Fitzgerald

La RIFLESSOLOGIA PLANTARE ti affascina? Devi sapere che questa disciplina è antichissima! Prima di diventare il numero uno dei riflessologi della tua città ti invito a leggere questo post per conoscere il suo fondatore: William Fitzgerald.

La RIFLESSOLOGIA PLANTARE è stata scoperta millenni fa, addirittura nelle tombe egizie furono rinvenuti degli affreschi raffiguranti delle MAPPE PLANTARI.

Basti pensare che uno dei primi dipinti murali fu rinvenuto nella tomba di Akhamahor, detta anche “tomba del medico” nel 2330 a.C. dove viene raffigurato proprio un Medico nell’atto di stimolare mani e piedi del suo paziente. In Occidente però arrivo soltanto all’inizio di questo secolo, proprio attraverso William Fitzgerald.

Mappa plantare affresco egizio

Per questo egli viene considerato il padre della RIFLESSOLOGIA PLANTARE moderna.

William Fitzgerald, nato del 1872 a Middletown, si laureò in medicina all’Università del Vermont.

Dal 1902 iniziò a studiare la RIFLESSOLOGIA PLANTARE, iniziando a sperimentarla sui suoi pazienti. Essendo un otorinolarigoiatra, il suo intento era utilizzarla come antidolorifico, ossia al posto di effettuare l’anestesia.

Divise il corpo in dieci linee immaginarie, le cosiddette “Linee di Fitzgerald“, che partono dalla testa e arrivano agli arti superiori ed inferiori: 10 linee come 10 sono le dita di mani e piedi.  Secondo la sua teoria chiamata da lui “TERAPIA ZONALE,  trattando un punto in digito-pressione sulle dita, esercitava un’azione diretta sull’organo corrispondente di quella linea. Tali linee si considera siano collegate tra loro tramite un flusso di energia e possano influire una sull’altra.

La terapia zonale

Inoltre, nei piedi, tracciò altre 3 linee orizzontali: una alla base delle dita, una a metà tra le ossa corte e quelle lunghe e una a livello del calcagno.

La pressione di tali punti prese il nome di MASSAGGIO ZONALE. Fitgerald, stimolava tali punti utilizzava pettini ed altri attrezzi, fu in seguito la fisioterapista Eunice Ingham ad utilizzare la pressione del pollice. Ella inoltre, negli anni 30 elaborò più dettagliatamente la teoria di Fitzgerald, focalizzando appunto l’attenzione sul piede e sulla sua stimolazione facendo pressioni con le dita delle mani.

La riflessologia plantare quindi, si basa sulla conoscenza del sistema nervoso, in quanto i punti riflessogeni sono collegati a determinati organi tramite le vie nervose. In seguito si scoprì che tale disciplina poteva essere utilizzata anche per diverse problematiche quali stati d’ansia, problemi mestruali, lombalgie, sciatica, insonnia, depressione…e senza apportare alcun rischio ne effetto collaterale. Ovviamente non può venir considerata una propria cura, nel senso che si dovrebbe sempre associare ad una terapia consigliata dal proprio Medico curante. Se volete saperne di più su questa fantastica disciplina, ho messo a disposizione all’interno del sito due videocorsi sulla riflessologia plantare, livello base e livello avanzato, per conoscere l’offerta basta cliccare qui !

Troverete due livelli, base e avanzato, saprete riconoscere tutte le zone riflesse, come stimolarle, farete diagnosi, scoprirete tutti i segreti e ne rimarrete entusiasti e potrete mettervi al lavoro sin da subito! Ora non mi resta che augurarvi un buon trattamento di riflessologia, continuate a seguirci per scoprire altre novità sul mondo del massaggio…

Un caro saluto

Alla prossima

Francesco Ciaccia

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso riflessologia plantare

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Hai visto i video gratuiti?

Tecniche di massaggio GRATIS!

CLICCA QUI e accedi gratis

Già 5 commenti ricevuti. Tu che ne pensi di questo articolo? Scrivimi un commento

  1. Bellissimo

  2. Pingback: Mappe Riflessologia Plantare | ZoneRiflesse.it

  3. Certamente questo massaggio deve senz’altro fare bene al corpo infatti è detto corpo sano mente sana grazie

  4. Non esiste una mappa di riflessologia del piede di William Fitzgerald, perché non ne ha mai prodotta una. Sig. Ciaccia eviti di diffondere informazioni senza fondamento, legga il libro Zone Terapy prima di dire amenità che dequalificano chi della riflessologia del piede ne fa la sua professione. L’onestà intellettuale dovrebbe essere un codice universale, ma a quanto pare lei non ne è a conoscenza.

    • Salve,

      oggi ho letto il vostro commento.

      Sono sincero nel dire che di solito non rispondo mai a questo tipo di provocazioni visto il tono usato, ma mi sorge un pensiero che non mi si leva dalla testa .

      A quale “pro” scrivere un messaggio pubblico su un post di un’altra persona usando un tono così ostico?

      Che poi leggendo l’articolo non si dice che il dott . Fitzgerald avesse creato delle mappe ma si parla di un metodo di Riflessologia seguendo uno schema.

      Quindi proprio non capisco il suo dire a riguardo dell’onestà intellettuale … Al massimo potrei prendere in seria considerazione un’ email scritta direttamente a me manifestando un disappunto o un confronto . Farlo così invece fa trasparire alcuni pensieri:

      – forse invidia perché siamo il sito web sulla RIflessologia più seguito in Italia ?

      – forse un delirio di saggezza che solo quello che esce dalle vostre conoscenze sia il vangelo della Riflessologia ?

      – forse una persona frustata che non sa cosa fare che non navigare su siti altri per sparare a zero ?

      Spero di sbagliarmi in tutte e tre le situazioni ma questi sono i primi pensieri che mi vengono in mente leggendo quello che avete scritto.

      Credo che tra persone del nostro settore non ci debbano essere questo tipo di energie.

      Io non mi permetterai mai di venire sul vostro sito e fare quello che avete fatto voi anche se dovessi trovare scritto qualcosa con cui non sono in completo accordo.

      Quindi caro collega le auguro di trovare la serenità che cerca … venga a trovarci pure quando ne ha voglia e saremo lieti di intraprendere qualsiasi tipo di confronto se avrà piacere.

      Le auguro una buona giornata

      Francesco Ciaccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti insegnerò le migliori Tecniche di Massaggio per risolvere 110 problematiche
in 1-3 sedute.

...aumentando così la TUA clientela!

Mi Piace

Guarda il video di presentazione

Niente teoria! Solo pratica 100%
Accedi ora ai video dimostrativi

Ricevili Gratis 100% server sicuro

Il sito n°1 per vendite di corsi di massaggi online e dal vivo

Oltre 28.000 professionisti del massaggio
ci seguono attivamente su facebook!
X

Perfetto! Manca l'ultimo step: inserisci la tua migliore email qui sotto!

Ricevi il link ai video gratuiti sulle tecniche di massaggio e riflessologia plantare via email!

Inserisci la tua migliore email qui sotto nel campo qui sotto:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.

X

ASPETTA! Non andare via senza niente!

Ecco per te GRATIS i miei video di massaggio!

Inserisci la tua migliore email qui sotto e ricevi i video gratuiti:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.