Riflessologia: vescica biliare e occhi

riflessologia il fegato

 Fegato e vescica biliare in Riflessologia Plantare

Individuare esattamente il punto è facile perché dal quarto dito, scendendo verso il basso, la zona del fegato si trova esattamente sull’ articolazione! 

Infatti si trova proprio a cavallo con l’articolazione ed è proprio lì che andremo a stimolare.

Il quarto dito del piede, come le altre dita, ha un nome particolare:

  • il secondo dito si chiama melluce
  • il terzo dito si chiama trillice
  • il quarto dito si chiama pondulo
  • il quinto dito si chiama Mellino

Non è una nomenclatura ufficiale, però anche su Wikipedia troverai questi nomi (non sono i nomi dei sette nani ma proprio i nomi delle dita dei piedi :).)

la vescica biliare contiene la bile e la trovi esattamente sotto la zona del fegato

La vescica biliare

Se sei stato attento, quando abbiamo fatto la zona della milza ho detto era facile da trovare perché bastava tirare il quarto dito un po’ all’indietro, in modo da aprire l’articolazione. Subito sotto affonda il dito, e di conseguenza quello sarà il punto esatto della vescica biliare. 

separatore-grigio

Occhio destro

Adesso andiamo a disegnare l’occhio destro.

Quindi prendi il piede destro del cliente e sotto il secondo e terzo dito, proprio alla base dell’attaccatura, fai un ovale in verde: quella è la zona dell’occhio (attenzione: non della vista).

Quella zona la andrai a stimolare esattamente per tutte le problematiche dell’occhio destro (quindi non se una persona ci vede di meno dall’occhio destro.)

Esempio: un rossore all’occhio destro, un dolore all’occhio destro, un capillare che si è rotto all’interno dell’occhio, puoi andare tranquillamente a stimolare questa zona qui.

Per quanto riguarda invece la vista invece è un argomento più complesso, perché intrecciato.


Ti faccio subito un’anticipazione: tutto quello che la persona vede con l’occhio destro viene letta dalla parte sinistra del cervello, quindi anche la stimolazione dell’occhio viene fatta sul piede opposto.

Esempio pratico: la persona ci vede di meno dall’occhio destro, quindi lo vai a stimolare sul piede sinistro. Idem il contrario.

Occhio sinistro

Andrai a fare adesso lo stesso disegno sul piede sinistro del cliente. Quindi sotto le dita disegni l’ovale e, proprio sotto l’attaccatura delle dita, inizia a fare la stimolazione.

Buona giornata

Francesco Ciaccia

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso riflessologia plantare

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Hai visto i video gratuiti?

Tecniche di massaggio GRATIS!

CLICCA QUI e accedi gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti insegnerò le migliori Tecniche di Massaggio per risolvere 110 problematiche
in 1-3 sedute.

...aumentando così la TUA clientela!

Mi Piace

Guarda il video di presentazione

Niente teoria! Solo pratica 100%
Accedi ora ai video dimostrativi

Ricevili Gratis 100% server sicuro

Il sito n°1 per vendite di corsi di massaggi online e dal vivo

Oltre 28.000 professionisti del massaggio
ci seguono attivamente su facebook!
X

Perfetto! Manca l'ultimo step: inserisci la tua migliore email qui sotto!

Ricevi il link ai video gratuiti sulle tecniche di massaggio e riflessologia plantare via email!

Inserisci la tua migliore email qui sotto nel campo qui sotto:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.

X

ASPETTA! Non andare via senza niente!

Ecco per te GRATIS i miei video di massaggio!

Inserisci la tua migliore email qui sotto e ricevi i video gratuiti:

Ricevuta l'informativa trattamento dati personali, presto il consenso.