Se hai una passione per il massaggio al viso e alla testa sicuramente vorrai essere informato anche riguardo a questo. Ogni parte del nostro corpo ha bisogno di un massaggio che è ovviamente diverso dagli altri, anche se sostanzialmente si tratta delle stesse manovre fatte con diversi intensità in base a vari fattori. Ma andiamo a scoprire insieme cosa fare.

Partiamo dalla parte superiore del nostro corpo: il massaggio al viso e alla testa. Ognuna di queste zone ha bisogno di liberarsi da stress e stanchezza. Perciò, quando abbiamo bisogno di un massaggio in queste due parti, la prima cosa da sapere è che la nostra posizione dovrà essere seduta o supina.

Dopodiché è consigliabile partire con un leggero sfioramento dalla base del collo fino al mento, passando poi a tutto il resto del viso. È possibile effettuare una leggera pressione nell’area frontale, utilizzando le dita e spostandole dal centro fino alle tempie, usando ovviamente entrambe le mani. Per quanto riguarda la testa, prendi come esempio il massaggio che il parrucchiere fa durante lo shampoo ad ogni suo cliente.

Scendendo, troviamo il collo e le spalle, altre parti che hanno bisogno di scaricare stress, tensione e fatica. Il consiglio è di sdraiarsi sulla schiena, con un cuscino messo sotto la testa e le mani appoggiate sotto la fronte, e di lasciare che sia qualcuno a fare il massaggio su di te.

In questo caso è utile partire con uno sfioramento nella zona del collo (per creare un contatto con la pelle, stimolare la circolazione e rilassare i muscoli), per poi passare all’impastamento, massaggiando dall’interno fino all’inizio dell’articolazione del braccio. A questo punto si potrà decidere se continuare espandendo l’area da massaggiare anche alla schiena.

Per quanto riguarda una parte del corpo come le mani, il consiglio è di massaggiarle tramite sfioramento e circonduzioni. Ogni dito dovrà poi avere la sua attenzione, utilizzando le stesse manovre con più delicatezza, partendo dalla punta.

massaggio tramite sfioramento e circonduzioni

Per le braccia direi che la posizione migliore per effettuare un massaggio è quella supina, altrimenti, da in piedi o seduti, può essere quella giusta per un auto massaggio. Anche in questo caso è utile lo sfioramento da effettuare dalla parte esterna, partendo dal gomito e finendo sulla spalla. La stessa cosa potrà essere fatta dal gomito scendendo fino al polso. Per chi vuole un massaggio drenante per rassodare la pelle, la parte da massaggiare sarà quella esterna fino all’ascella.

In seguito si potrà passare alla frizione, senza eccedere con la pressione, partendo dal polso e risalendo fino alla spalla. per poi continuare verso il basso lungo la zona interna del braccio verso il polso. Può essere anche utilizzata la manovra dell’impastamento (sempre dal polso al gomito per poi tornare indietro). Nella zona del gomito è possibile effettuare anche delle circonduzioni con una pressione leggera.

Anche l’addome è un punto adatto al massaggio. In questo caso in posizione supina potrai farti massaggiare o auto massaggiarti. Ricorda di mettere un supporto sotto la testa. In questa parte è consigliata la tecnica dell’impastamento, senza esagerare con la pressione.

Per quanto riguarda le gambe, la posizione ideale è stare distesi sulla pancia. In questo caso, la tecnica giusta è lo sfioramento che percorre tutta l’area, per il polpaccio è ideale la manovra dell’impastamento. Mentre per i piedi è consigliato lo sfioramento.

Come vedi, ogni parte del corpo ha un suo massaggio ed una sua manovra. Questo accade perché ogni zona è più o meno delicata ed ha bisogno di attenzioni specifiche.

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio base

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.