In questo articolo scoprirai come effettuare un MASSAGGIO AI GLUTEI i segreti del punto “x”.

Ma cosa si intende per “punto x” ? Allora diciamo che questa zona è particolarmente innervata dal sistema nervoso e in particolare ci sono i nervi che vanno all’apparato genitale ( sia maschile che femminile..). Se fai un massaggio ai glutei in questa zona potrai avere una notevole risposta ormonale e psico-fisica … Vediamo adesso in quali casi il massaggio ai glutei è di fondamentale importanza: 

1) Serve per stimolare il sistema ormonale genito-sessuale

2) Per aumentare il desiderio sessuale

3) Per diminuire i dolori mestruali e migliorarne la regolarità

4) Per migliorare le funzionalità prostatiche

Vediamoli adesso uno a uno :

massaggio ai glutei

1) Un massaggio ai glutei, come detto in apertura di questo articolo, va a stimolare in modo molto efficace la nervatura che va alle ovaie e ai testicoli … Questi essendo produttori di ormoni incidono notevolmente sull’umore e sull’assetto 70-30 ! Quest’ultimo dice che ognuno di noi è costituito dal 70% (circa) di ormoni del sesso di appartenenza e da un 30% del sesso opposto ! Se questa percentuale si altera ci troveremo di fronte a uomini troppo “testoteronici” o al contrario in uomini con spiccati atteggiamenti femminili … Con il massaggio ai glutei ( che più che un massaggio è una stimolazione fatta in palper-rouler ) si riesce a migliorare questi aspetti … Ovviamente non solo con un massaggio ma con dei trattamenti spalmati nel tempo ( 10 sedute circa… , anche se nel caso dell’umore si nota già dopo la prima seduta …)

2) Aumento del desiderio sessuale : Si perchè la stimolazione in palperrouler crea un aumento dell’attività ormonale e quindi si assisterà anche a questo piacevole effetto collaterale ! anzi se posso essere schietto si ha un vero e proprio incremento del desiderio e della sensibilità ( sia nelle donne che negli uomini .. ). Provare per credere ….

3) Il massaggio ai glutei crea un forte rilassamento di tutta la zona pelvica , in particolare della zona bassa dove alloggiano utero e ovaie . Ecco che un ciclo irregolare (salvo complicazioni patologiche) può tornare regolare e laddove fosse anche doloroso migliora notevolmente!

4) Il miglioramento dell’attività prostatica migliora sotto più punti di vista : Il massaggio ai glutei va ad allentare la tensione sui legamenti della prostata che allentandosi migliora per esempio la frequenza nell’alzarsi di notte a fare pipì… Inoltre migliora anche la qualità dell’erezione , la durata del rapporto e la pressione dell’eiaculazione ! Insomma un vero toccasana per tutti gli uomini !

Quando si fa un massaggio ai glutei in palperrouler ammetto che la zona da trattare è tutt’altro che piacevole , visto che si tratta di zone molto innervate , le prime volte potrebbe fare molto male. Il mio consiglio è di andare cauti le prime volte che massaggi i glutei e avvisare che nell’indomani sentiranno una sensazione di livido alle natiche! Poi nel tempo il massaggio ai glutei sarà sempre meno doloroso ma MAI piacevole in quanto come detto prima sono zone molto innervate… ma visti i benefici, credetemi tutti se lo fanno fare!

Con questo è tutto, troverai dei video che spiegano nel dettaglio nel video-corso Massaggio Metamerico ! Ti mando una grossa stretta di mano …

Francesco Ciaccia

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale ciccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso trattamenti specifici

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.