Massaggio olistico: la terapia ideale per raggiungere il benessere, congiungendo il corpo e la mente

Il Massaggio olistico deriva dal greco Olos e significa totalità. Questa terapia pone le sue radici sulla totale funzionalità del proprio corpo, proponendo un massaggio che stimoli la persona sulla sua interezza fisica ed emotiva. Inoltre, esorta il naturale processo dei meridiani energetici, i canali costituiti dalla medicina orientale attraverso cui si sviluppa la stimolazione nonché il riequilibrio dell’energia corporea.

In questo modo, il massaggio olistico non può essere valutato solo come una terapia fine a sé stessa ma rappresenta una vera e propria modalità di aiuto per l’individuo che viene trattato.

Il trattamento olistico e l’evoluzione

Il massaggio olistico nasce e si sviluppa negli anni ‘70 negli Stati Uniti, quando un professore si rese conto che era possibile coinvolgere e curare, attraverso un unico massaggio, tutti i livelli che caratterizzano un individuo ovvero:

  • Il lato Fisico;
  • Il lato mentale;
  • E non meno importante, il lato emozionale.

Proprio grazie alle sue svariate accezioni, questo trattamento può essere considerato un’evoluzione di diverse tecniche di massaggio. Sono prese in considerazione le tipologie più conosciute di massaggio orientale e occidentale come:

  • Il massaggio svedese di Henrik Ling;
  • Le terapie legate alla consapevolezza che lo stress possa essere fattore determinante per la salute e fautore di alcuni malesseri;
  • Le discipline di sviluppo personale come lo yoga, il Tai Chi e le arti marziali.

Inoltre, il massaggio è spesso coniugato alle terapie naturali come:

  • Aromaterapia (mediante l’uso di oli essenziali);
  • Cristalloterapia (il posizionamento sul corpo di cristalli adatti per la risoluzione del problema);
  • Cromoterapia (l’utilizzo di luci colorate soffuse per il relax e il miglioramento dell’energia).

Il massaggio olistico, inoltre,si rivela un utile strumento antistress per superare gli eventuali blocchi emotivi.

 

 

Il massaggio olistico e la tecnica

Oltre alla sua tradizione, ciò che caratterizza il massaggio olistico è la sensibilità del tocco dell’operatore.

Le tipologie di massaggio olistico, infatti, sono basate sulla comunicazione sensibile dell’operatore che avviene attraverso il tatto. La pressione e la modalità del massaggio dovrà essere modificato nella direzione, nella velocità e nella profondità,a seconda delle necessità del paziente.

Nel momento in cui, infatti, l’operatore decide di lavorare sul cliente e comincia il trattamento, diverse possono essere le risposte fisiologiche che possono interessare anche l’epidermide, il tessuto muscolare nonché la fluidità derivante dal movimento delle articolazioni.

Un altro elemento che contraddistingue il massaggio olistico è la combinazione di terapie che lo trasforma in un massaggio unico. La manipolazione olistica,infatti, può soddisfare i bisogni dell’individuo,  ponendo la soluzione al malessere e, simultaneamente, caratterizza anche l’aspetto sensoriale.

Attraverso la manipolazione, è possibile beneficiare sia di un ausilio fisico che mentale: l’ energia risvegliata, infatti, offre il necessario per innescare il naturale processo che condurrà il paziente alla guarigione.

L’iter del massaggio olistico e raggiungere il benessere

Utilizziamo questo paragrafo per spiegare, passo dopo passo, l’iter che ci porta ad usufruire del massaggio olistico e, soprattutto, godere dei benefici.

Il primo passo è il colloquio informativo, la modalità più efficace per stabilire il primo contatto tra il massaggiatore e il paziente.

Subito dopo, si passa al trattamento, ovvero il momento in cui il ricevente potrà sdraiarsi e ricevere il massaggio.

Il primo intervento sarà indirizzato alla manipolazione, il rilassamento e l’ammorbidimento della struttura muscolare, facendo emergere i canali energetici diramati su tutto il corpo.

La seconda fase del massaggio olistico: la digito-pressione

Dopo il primo intervento, nella seconda fase il corpo avrà bisogno di essere riequilibrato. Questa funzione può essere svolta dalla digito-pressione, che diviene importante soprattutto nella seconda fase, provvedendo anche all’attivazione di risorse auto-guarenti.

Durante la seconda fase, inoltre, è possibile anche attivare i meridiani energetici e rimuovere gli eventuali ristagni causati da squilibri degli organi interni, apportando da subito sollievo e benessere al corpo e anche alla mente del massaggiato.

Il massaggio olistico e gli strumenti per raggiungere il benessere psico-fisico

Tante sono gli strumenti utilizzati per condurre il cliente verso il raggiungimento del relax fisico e mentale:

  • La manipolazione dei tessuti muscolari;
  • Lo scioglimento delle giunture e la loro elasticizzazione;
  • Lo scioglimento della spina dorsale e la mobilitazione delle sue vertebre, un esercizio importante in quanto la colonna vertebrale è sede del sistema nervoso centrale;
  • La trasmigrazione di energie da zone complete ad aree particolarmente carenti. Attraverso la pressione determinata dalle mani e le dita, è possibile “spostare” l’energia da zone colme ad aree che ne sono carenti e che sono definite vuote. Questa tecnica provoca piacevoli sensazioni ed è chiamata “sistema dei vasi comunicanti”. In questo caso, anche l’energia del massaggiatore svolge un ruolo importante, trasformandosi nell’attivatore della naturale capacità del sistema energetico del paziente, permettendo così di autobilanciarsi.

Inoltre, è possibile intervenire sull’equilibrio psico-fisico attraverso:

• L’alimentazione;

• L’assunzione di sostanze alteranti;

• La liberazione di blocchi riguardo l’energia sessuale (da non confondere con le tecniche di massaggio Tantra e, invece, il massaggio olistico ha caratteristiche essenzialmente energetiche).

Il blocco dell’energia sessuale si pone come una delle maggiori cause di disagio nell’ambito dei disturbi dell’apparato genitale. Non entrando nel merito delle tematiche che riguardano questa sfera, si può porre rimedio a questa tipologia di disturbi attraverso un massaggio addominale e lo scioglimento della fascia lombare.

Per di più, ogni vertebra dovrà essere esaminata, verificandone la mobilità e la distanza con le altre adiacenti. Quest’analisi, inoltre, verrà svolta attraverso il rocking, una tecnica di oscillazione continua che contribuisce al relax del massaggiato.

L’operatore basa la sua analisi anche sulla struttura scheletrica la cui correzione può avvenire attraverso l’accompagnamento guidato nella sua sede originaria, generando così una reintegrazione della struttura quasi autonoma.

I benefici del massaggio olistico

Proprio grazie alla possibilità di coadiuvare il miglioramento delle condizioni fisiche e psichiche, il massaggio olistico rappresenta un unicum del suo genere e raccoglie una serie di benefici.

Dal punto di vista fisico, il massaggio olistico permette di:

  • Migliorare la circolazione sanguigna e linfatica. In ogni area del corpo, infatti, è necessario che giungano nutrimento e ossigeno e che siano eliminate le eventuali tossine;
  • La respirazione si fa più costante e tranquilla e si pone come punto di inizio per far si che si sciolgano le tensioni e i blocchi emotivi che generalmente si posizionano sul diaframma;
  • Fortifica il sistema immunitario e migliora la consistenza della pelle, rendendola più morbida e tonica;
  • Migliora il metabolismo e il senso di rilassamento che viene rilasciato dai recettori nervosi presenti su viso, mani, piedi e colonna vertebrale e che viene percepito, poi, su tutto il corpo.

Dal punto di vista psicologico, il massaggio favorisce maggiore consapevolezza di sé stessi e un aumento della percezione della sensorialità posta con elementi esterni. La terapia olistica, inoltre:

  • Libera l’espressione di sensazioni e sentimenti;
  • Migliora l’umore, aumentando l’energia e la conoscenza di sé stessi;
  • Rappresenta uno dei metodi più efficaci per la riduzione dello stress (abbassa del 31% il livello di cortisolo, aumentando il livello delle endorfine).

Come apprendere la manualità per un perfetto Massaggio Olistico: la legge n° 4/2013

Essenziale per lo svolgimento del massaggio olistico è la figura del massaggiatore del Benessere o operatore olistico.

Nonostante ora sia una professione regolamentata, fino a poco tempo fa in Italia non era una figura riconosciuta. Proprio per questo motivo, il 14 Gennaio 2013 venne approvata la Legge n. 4/2013 dedicata alle Professioni Non Regolamentate,ovvero quelle che non hanno necessità dell’iscrizione all’albo per esercitare.

Attraverso questa normativa, infatti, il massaggiatore può esercitare la propria professione senza abilitazione ( non serve un diploma riconosciuto!) ma solo dimostrando le competenze acquisite attraverso i corsi realizzati in una delle molte scuole presenti oggi in Italia come la scuola nazionale di Massaggio Tao® .

Il massaggiatore del Benessere può diventare, quindi, un efficace rimedio per tutti coloro che desiderano affidarsi alla professionalità di una persona che possa offrire loro un trattamento di puro benessere o porre rimedio ad uno stato di grande stress. Da non sottovalutare è anche la bravura del massaggiatore: l’operatore olistico, infatti, dovrà praticare queste attività in base alle sue conoscenze informandosi su ciò che è lecito e non, soprattutto rispettando le normative vigenti.

Diventare massaggiatore Olistico: come, dove e perché

Dopo aver acquisito giuste basi, per diventare massaggiatore olistico è necessario recarsi nel proprio Comune e informarsi dell’esistenza di leggi create appositamente per vietare l’attività del massaggio olistico che si pone come contrasto all’aumento dei centri massaggi cinesi.

Nel caso in cui non sappiano darti informazioni utili in merito: non ti arrendere e, soprattutto, sii pronto a controbattere le loro domande (RICORDA, ogni ogni parola potrebbe essere usata contro di te!).

Dopo aver risolto le problematiche burocratiche, dovrai solo aprire la tua partita Iva con il codice 96.09.09 (altre attività di servizi alla persona) e scegliere le tipologie di attività.

Le responsabilità dell’operatore olistico

Così come le altre tipologie di professionisti, anche per il massaggiatore olistico sono previste delle responsabilità .Ecco perché, così come per qualsiasi altro massaggio, è necessario che tu abbia una buona copertura assicuratrice che ha costi esosi ma può aiutarti concretamente ad evitare problemi molto più grandi (soprattutto nel caso in cui nella tua vita incapperai in persone non sempre sincere).

La copertura assicurativa è utile per coprire:

  1. Danni effettuati durante un massaggio (errore umano o un problema esogeno);
  2. Responsabilità nel momento in cui il cliente si può far male all’interno dello studio o dopo il massaggio.

La durata, il prezzo e i benefici del massaggio olistico

Parliamo della durata e di quanto dovrebbe costare un trattamento di massaggio olistico.

Il massaggio olistico, generalmente, ha una durata media di 40 /60 minuti, a seconda dei malesseri del cliente da soddisfare e per lasciare pochi minuti al cliente per la preparazione prima e dopo la seduta.

Proprio per le sue qualità e la sua unicità, questo massaggio si delinea sul mercato ad un livello medio-alto: il prezzo, generalmente, si aggira tra i 65 e i 100 euro. Inoltre, è un trattamento realizzato su misura che permetterà di ritrovare l’equilibrio nonchè una pratica che potrà fare la differenza, riequilibrando il corpo e la mente.

Il massaggio olistico: la soluzione per il tuo futuro

Hai appreso tutte le nozioni per diventare un massaggiatore olistico di successo ma non sai da dove cominciare per acquisire la tua clientela?

Per acquisire notorietà in questo ambito è necessario farsi conoscere. Per farlo, è possibile usufruire di due modalità principali.

Da una parte, il miglior strumento per poter conoscere nuove persone e trasformarli in nostri clienti è il passaparola, un procedimento lungo ma che può portare ad una clientela selezionata. Dall’altra parte per raggiungere una porzione di aspiranti persone che ammirino il tuo lavoro, è possibile affidarsi all’efficacia dei social e delle campagne pubblicitarie. Realizzare coupon-massaggio utilizzando Facebook appare una utile soluzione. Offrire trattamenti a prezzi molto bassi potrà rivelarsi un metodo efficace per farti conoscere e mostrare la tua bravura durante lo svolgimento del massaggio. In questo modo, non potrai che trasformare le visite occasionali in clienti fedeli!

Il massaggio olistico: un unicum tra i massaggi

Il massaggio olistico si contraddistingue per la sua capacità di riunificare il corpo e la mente, donando il proprio benessere e la giusta armonia. Un unicum, questo, che deriva anche dalla consapevolezza e dalla bravura dei professionisti che vogliono intraprendere la propria carriera proprio cominciando dalla pratica del massaggio olistico, una terapia piena di storia e, allo stesso tempo, di aspiranti clienti. Puoi diventare artefice del tuo futuro e migliorare le tue capacità attraverso il corso di massaggio base redatto da Zone Riflesse Accademy.

Seguire un corso professionalizzante e cominciare a lavorare potrà trasformarsi nella soluzione migliore per TE che hai sempre voluto seguire una passione e trasformarla nel tuo mestiere.

Affidati a chi ha soddisfatto più di 500 aspiranti massaggiatori.

Attraverso le lezioni condotte da Francesco Ciaccia, fautore del progetto di “Zone Riflesse Accademy”, potrai migliorare la tua tecnica, rendendola efficace e professionale nonché cominciare a godere di reali risultati e gratificazioni.

Avere una grande passione è la stessa forza motrice che può condurti al successo… non devi fare altro che specializzarti in quello che maggiormente ti piace!

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.

Scopri tutti i prodotti da massaggio disponibili sul nostro sito cliccando sul bottone verde “SCOPRI L’OFFERTA”


Fai il test e scarica il video corso Gratuito

Fai il test Ora

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi