Come fare se il mio cliente mi dice che soffre e ha il formicolio a braccia e mani?

Fantastico! Adesso ho voluto aprire questo articolo perché ti devo spiegare proprio come si fa il trattamento per tutte le persone che soffrono o di formicolio alle mani o di formicolio alle braccia.

Allora quello che devi sapere e che è molto importante, anzi direi fondamentale, che molto spesso chi soffre appunto di questi disturbi è il 90% a causa della cervicale (in particolare della zona bassa della cervicale).

Adesso ti andrò insegnare come devi trattarla in maniera semplice, in modo da non poter assolutamente fare danni.

trattamento formicolii braccia e mani

Quindi iniziamo subito!

Allora, intanto la premessa: come saprai sicuramente, il numero delle cervicali sono sette.

Le prime due si trovano all’interno del cranio, subito sotto trovi la seconda, la terza, la quarta fino alla settima…poi iniziano le prime dorsali.

Dalla zona alta fuoriescono i nervi che vanno giù alle spalle e alle braccia, quindi adesso è lì che noi ci andremo a concentrare per allentare la pressione che si crea tra una vertebra e l’altra.

Infatti le vertebre vanno come a schiacciare la nervatura che scende giù alle braccia, alle spalle, alle mani e di conseguenza ne da formicolio.

Ci sono tantissime persone che hanno questi disturbi! E adesso con una manualità semplice andremo a trattare questi casi.

Subito sotto l’osso occipitale (per intendersi la parte del retro craniale) ci sono le vertebre e le nervature.

Facendo uno stretching a queste vertebre le andiamo ad allontanare una dall’altra, così non schiacceranno più questi nervi e, di conseguenza, la nervatura non compressa non da come sintomo il formicolio.

Tra una vertebra e l’altra c’è un cuscinetto gommoso che si chiama disco infravertebrale.

Comunque non ti preoccupare perché ci sarà un corso che si chiama “tecnica vertebrale” dove io ti spiegherò, vertebra per vertebra, con che cosa è collegato, cosa va a innervare e tutti i disturbi che reca ogni singola vertebra quando viene compressa, si altera, si storge leggermente o si trova leggermente ruotata.

In questo video-corso andremo a vedere proprio nello specifico.

Credimi è affascinantissimo tutto il discorso!

Come riconoscere tutte le vertebre e se sono ben allineate una con l’altra.

Allora lì avrai proprio una completa padronanza di tutta la colonna vertebrale e di conseguenza di tutte le innervazioni che da qui si dipartono.

Saprai intervenire in maniera millimetrica sulle vertebre con tecniche sempre non invasive. Qui non si sta parlando di chiropratica, ma sono delle tecniche di riallineamento vertebrale.

Come saperle riconoscere però, sarà un tema che tratteremo più avanti, negli articoli dei prossimi giorni. Infatti sarà mio compito quello di spiegarti e trasmetterti al meglio ciò che ho studiato e che mi è stato spiegato per anni.

Al prossimo articolo! Dove studieremo insieme la pratica e la manualità reale.

Francesco Ciaccia

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

corso dei trattamenti specifici

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.