Quando la cliente “ci prova” con il massaggiatore

Chi è nel settore del Massaggio e del Benessere sa benissimo quanto sia importante l’etica professionale da condurre durante tutta la propria carriera professionale. A volte però il diavolo ci mette lo zampino a cercare di far cadere in fallo il massaggiatore o la massaggiatrice e quelli che sto per elencare sono “casi limite” ma che comunque possono succedere. Come destreggiarsi quindi? Prendere la palla al balzo o fare finta di niente? Vediamo di seguito nel dettaglio le varie situazioni e come destreggiarsi nelle situazioni più imbarazzanti.

1) La cliente ci prova con il Massaggiatore

Do per assodato che tu che stai leggendo questo post sia una persona seria e professionale ma sappi che per quanta buona fede e buona volontà tu ci possa mettere, ti potrebbe capitare la cliente che sia molto attratta da te in quanto sappi che sei una figura professionale che volente o nolente è nelle fantasie di molte donne e uomini (purtroppo anche le massaggiatrici vengono spesso fraintese da uomini stupidi e ignoranti, ma questo punto lo vediamo tra poco …). Perché accade ciò? Pensa che potrebbe succederti anche se non sei la fotocopia di Raul Bova ma per il semplice fatto che per un’ora di massaggio dai attenzione e ascolti una donna che magari vive una situazione dove non si sente capita e valorizzata dal proprio uomo… A volte potrebbe essere il tuo aspetto fisico, a volte potrebbe essere il tuo bel modo di fare, a volte il semplice desiderio incondizionato di vivere una fantasia erotica con teCosa fare quindi?  RIFIUTARE CATEGORICAMENTE !!!!

Non puoi e non devi assolutamente cogliere certe situazioni! Devi rimanere professionale al massimo a costo di passare da “tonto” che non ha capito dove mira la cliente. Credimi per esperienza ti eviti un sacco di problemi e eticamente ti sentirai molto meglio. E’ anche vero che quando massaggi se non pensi nemmeno a eventuali situazioni imbarazzanti la cliente percepisce un muro di gomma dove nemmeno tentarci in quanto non trova terreno fertile dove iniziare un “approccio diverso” o discorsi allusivi. Se inciampi anche solo una volta potrebbe esserti fatale e in un men che non si dica inizieranno a girare le voci in paese e città che sei uno che ci prova con le clienti. Quindi potresti addire addio alla tua carriera di serio professionista e non sarai mai un mio allievo se hai questa reputazione.

…e se ti innamori tu della cliente?

Beh, se dovesse proprio succedere che perdi la testa per una cliente (e potrebbe capitarti) a quel punto che fare? Il mio consiglio è di tenere sempre ben separato il mondo del lavoro dalla vita privata. Mai comunque fare nessun discorso allusivo e tentarci con lei durante il massaggio. Quello che mi permetto di consigliarti è piuttosto di invitarla a prendere un caffè fuori dal tuo ambiente lavorativo e a quel punto ti comporti come è nella tua natura. Attenzione questo discorso non vale se lo fai solo con “secondi fini sessuali”. Non sei giustificato comunque se la inviti fuori solo per arrivare “al dunque” . In un men che non si dica si spargerebbe comunque la voce e non sarebbe a tuo favore di certo (anche se ci sai fare con le donne).

Capito la differenza? Mi raccomando il tuo studio deve rimanere “immacolato” e così sarà anche la tua reputazione. Conosco invece diversi massaggiatori etichettati come “inaffidabili e pervertiti” per aver allungato le mani durante il massaggio. Forse avevano messo troppo olio ? Chissà… di certo non si sono comportati bene e infatti hanno lo studio praticamente vuoto.

Il mio consiglio? devi estraniarti da qualsiasi pensiero “strano” perché la cliente percepisce tutto! Credimi non serve arrivare a tanto… potrebbe mettere in imbarazzo anche un tuo tono di voce sbagliato abbinato a un piensiero non dei più puri… a buon intenditore poche parole.

2) Il cliente ci prova con la Massaggiatrice

Come tenere a bada i maschi in preda ad ormoni impazziti durante il massaggio? Allora diciamo che se una donna (massaggiatrice o estetista) mantiene uno stato di professionalità estrema è più difficile che un uomo ci provi a ottenere qualcosa di più dal massaggio. Sono ben consapevole che in giro ci sono anche molti pervertiti che indipendentemente dalla professionalità della donna, vogliono di più dal massaggio. In quel caso ti consiglio di concludere il massaggio appena te ne accorgi e ovviamente non dargli più appuntamenti. Facendo coprire il cliente con un asciugamano durante il massaggio eviti anche situazioni imbarazzanti. Se dovesse capitare anche in buona fede il mio consiglio è di far girare la persona a pancia in giù e dedicarsi ad esempio al massaggio della schiena evitando ogni discorso che potrebbe indurlo a rimanere in stato di “allegria”. (parlagli del funerale della nonna o qualcosa del genere, ah ah ah ah ahah ah).

…e se è la massaggiatrice (o massaggiatore) che ci prova con il/la cliente?

Semplicemente non farlo MAI in nessun caso. Non ci sono eccezioni, non ci sono ma, non ci sono se, forse, almeno che, etc… Non farlo mai punto e basta! Non è etico, nuoce al tuo Karma, al cliente, alla reputazione, e te ne pentiresti 1.000 volte. Al contrario, se terrai sempre una condotta impeccabile, sarai stimato/a e apprezzata da tutti (e anche da te stesso/a).

Come rispondere al telefono quando arrivano telefonate allusive?

Tempo fa parlavo con delle estetiste che mi confidavano che spesso ricevevano delle telefonate (sempre delle stesse persone) richiedendo se facessero “massaggi particolari” . Ovviamente la loro scocciatura di essere fraintese per un altro genere di massaggiatrici le ha portate a trovare la risposta giusta per stroncare queste persone e non essere più disturbate sul lavoro. Quello che segue adesso è la trascrizione esatta della telefonata che è successa a una di queste estetiste, quindi non giudicare me che te la riporto con estrema esattezza, ok ?

Lui: buongiorno vorrei prenotare un massaggio.

Lei: certamente per lunedì alle 17:00 le va bene?

Lui: si grazie, ho una domanda però…

Lei: si mi dica …

Lui: fate anche massaggi particolari ?

Lei: SI CERTAMENTE 

Lui: (tutto felice) a bene e che massaggi fate? 

Lei: le sblocchiamo la cervicale così bene che poi “certi servizi” se li può fare da solo!

Lui: (butta giù il telefono e non ha mai più richiamato) ….

Come detto prima se sei una donna e ti sentissi in difficoltà davanti all’imbecille di turno che cerca altro, almeno adesso avrai la risposta pronta. Stai sicura che non ti disturberanno più!

L’etica dei massaggiatori e delle massaggiatrici

Per concludere questo post, molto probabilmente ti ho detto cose che già sapevi o forse ti ho aperto un po’ gli occhi.  Avrei tanto piacere di un tuo commento qui sotto e che mi dica il tuo pensiero. Spero di non aver offeso nessuno a volte con un linguaggio troppo crudo ma almeno sono stato realistico e non ci ho girato troppo intorno.

In bocca al lupo per il tuo successo ! Se sei distante e vuoi imparare a massaggiare, scopri tutti i nostri video-corsi cliccando sul banner qui sotto.

Francesco Ciaccia

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio base

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.


Fai il test e scarica il video corso Gratuito

Fai il test Ora

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi