Le gambe gonfie sono un problema fastidioso che si presenta molto spesso, soprattutto per le donne. Molte aspettano che passi, e altre si avvalgono di pomate che possono anche risultare non abbastanza efficienti. Tuttavia, questo tipo di problematica ha dei rimedi ed uno di questi è proprio il massaggio.

Per quanto riguarda la condizione, analizzata dal punto di vista medico, il gonfiore alle gambe è solitamente causato dall’accumulo di liquidi in eccesso all’interno dei tessuti. Questo può anche interessare tutto il corpo oppure solamente una parte come, in questo caso, le gambe.

Questa ritenzione di liquidi in eccesso si localizza soprattutto nella zona che si trova tra l’epidermide e la muscolatura, dove già dovrebbe essere presente una quantità di liquidi, ma solo in una percentuale più piccola. Quando si tratta di gambe gonfie, i liquidi in eccesso sono proprio situati in questa area, e l’organismo ha bisogno di un aiuto per riuscire a drenarli.

Per questo tipo di problema, esiste proprio una particolare tecnica di massaggio, che è esattamente il drenaggio linfatico.

Questo tipo di massaggio è in grado di stimolare la circolazione linfatica, e anche sanguigna, aiutando così il corpo a smuovere questi liquidi e ad espellerli poi in maniera altrettanto naturale, cioè tramite la diuresi.

massaggio alle gambe drenaggio linfatico

Questo tipo di massaggio è l’ideale per le gambe gonfie, e potrebbe essere un ottimo trattamento abituale di chi soffre cronicamente di questo tipo di disagio. A lungo andare non solo si andrà ad agire sull’eccesso di liquidi aiutando il corpo a drenarli, ma si andrà anche ad “allenare” l’organismo a funzionare sempre più nel modo corretto, al fine di abituarsi ad espellere questi liquidi molto più facilmente e costantemente.

Questa tipologia di massaggio è potente ed efficiente per chi spesso si sente le gambe non solo gonfie, ma anche indolenzite, pesanti, e stanche. È ottima anche per chi ha le vene varicose, piedi e caviglie gonfie, e per chi soffre cronicamente di formicolii e/o crampi muscolari.

Il drenaggio linfatico, o anche un semplice massaggio fatto in modo da permettere al corpo di drenare, comporta un sollievo immediato e riesce a migliorare il funzionamento di tutti i sistemi del corpo dopo poche sedute.

Questo è davvero un classico trattamento che sempre più donne scelgono per rimettersi in forma, mantenersi in salute ed anche più giovani a livello generale.

Una volta che non si avrà più a che fare così spesso con le gambe gonfie, sarà opportuno mantenere l’abitudine del massaggio come scelta di prevenzione mirata, in modo da evitare di ritornare ad avere problemi di ritenzione di liquidi e quei conseguenti fastidi dati dal gonfiore.

Il consiglio è di effettuare un massaggio drenante o un drenaggio linfatico, una o due volte alla settimana. Questo trattamento sarà un vero toccasana per le gambe gonfie, ma anche per tutto il corpo in generale e per ridurre lo stress. Sarà possibile affidarsi ad un professionista oppure iniziare ad imparare ad effettuare un automassaggio. Tuttavia, per ottenere i risultati desiderati, sarà opportuno come sempre avere costanza, pazienza, e tanta buona volontà.

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI L’OFFERTA“:

video-corso linfodrenaggio vodder

 

 

Scopri offerta

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.