Il MAL DI SCHIENA purtroppo è un disturbo che accomuna milioni di persone, a volte si risolve e passa in breve tempo, altre volte invece si cronicizza portando innumerevoli scompensi.

Imbottirti di antinfiammatori non è sempre una valida e salutare soluzione. Hai mai pensato ad un metodo non invasivo per dare sollievo alla tua povera schiena?

Il massaggio è ovviamente una valida risposta! Nel sito www.zoneriflesse.it troverai le migliori tecniche di massaggio per sciogliere tutte le tensioni nervose e muscolari per il MAL DI SCHIENA.

In aggiunta, potrai utilizzare questo rimedio che sto per illustrarti, tranquillamente anche a casa non essendo assolutamente invasivo!

Cosa ci serve?

Ti dimostrerò come poter trattare la zona lombare con dei semplici passaggi. Tutto ciò che ti serve è:

  • un nastro adesivo non elastico dallo spessore di 5 cm, color carne, lo trovi in farmacia
  • delle stecche di legno abbassalingua non sterili (anche queste le trovi in farmacia)
  • delle forbici con punta arrotondata

Ovviamente, la pelle in quella zona dev’essere pulita, non deve avere residui di crema o di olio da massaggio altrimenti l’adesivo rischierebbe di non aderire perfettamente.

Una volta che ti sei procurato tutto il materiale, possiamo iniziare!

Solitamente, il MAL DI SCHIENA si irradia in tutta la zona lombare. Il nostro obiettivo quindi sarà quello di creare un sistema che sorregga bene la parte dolente.

Per prima cosa individua la zona infiammata, prendi il nastro adesivo e dopo aver ritagliato due strisce uguali lo poni ai lati della colonna vertebrale, proprio come da dimostrazione nella foto.

zona lombo-sacrale con le due fasce sul paravertebrale

Ora prendi due stecche di legno abbassalingua e le posizioni esattamente sopra le strisce adesive. In questo modo non sono a diretto contatto con la pelle ed eviteremo di irritarla.

zona lombare rimedi mal di schiena

Ritaglia altre due strisce di nastro adesivo e vai ad applicarle sopra le stecche per chiudere al meglio questo sistema di sostentamento.

rimedio dolore zona lombare

Ora, il mio consiglio è di applicare altre due strisce e farle aderire in maniera orizzontale, cosicchè anche la parte sacrale rimanga ben salda.

Fatto! Semplice, vero? Questo rimedio aiuterà a far passare il tuo MAL DI SCHIENA e a ridurre la sensazione di affaticamento della parte interessata. Anche qualora ci fossero infiammazioni o  ernie darà un sollievo immediato!

Per 3/4 giorni potrai tranquillamente tenere le fasce anche sotto la doccia, non vi è alcun problema. Senti il parere del tuo medico curante prima di sottoporti a qualsiasi rimedio alternativo come questo.

Come evitare di soffrire di mal di schiena?

Per evitare di soffrire spesso di MAL DI SCHIENA, ti consiglio anche di fare una regolare attività fisica. In questo modo i muscoli che sostengono la colonna vertebrale sono ben rinforzati.

E’ importante anche avere un’alimentazione corretta in maniera che il peso sia idoneo, usare calzature comode anche nella pratica dell’attività sportiva e durante i piegamenti come ad esempio sollevare un grosso carico  non sollecitare troppo la schiena ma aiutarsi con le gambe ed il busto in posizione eretta.

Vedrai che con tutti questi piccoli accorgimenti il MAL DI SCHIENA rimarrà solo un brutto ricordo!

Continua a seguire tutti  i nostri post sul sito www.zoneriflesse.it!

Un saluto e a presto

Francesco Ciaccia

video corso dei trattamenti specifici