Il sistema linfatico è una parte molto importante del nostro corpo, che ha diverse funzionalità fondamentali. Spesso ha bisogno del nostro aiuto per migliorare il suo funzionamento. Per fare in modo che tutto vada nel migliore dei modi, esistono diversi metodi per stimolarlo positivamente, anche con i massaggi.

Quando parliamo di sistema linfatico, ovviamente intendiamo un insieme complesso di vari elementi corporei come i linfonodi, le varie ghiandole, il timo, la milza, le tonsille, i canali linfatici ed i capillari.

Perché dovremmo aiutare tutto questo a funzionare per il meglio?

Perché fa molto per noi: ha un ruolo importante nella difesa e nella depurazione del nostro corpo. In poche parole, esso lavora costantemente per liberarci da scorie, tossine, liquidi in eccesso e molto altro.

Cosa succede se esso non funziona come dovrebbe? Si presenterebbero dei gonfiori, la cellulite, il sovrappeso ed altri disturbi più o meno gravi. Ecco perché oggi parliamo dei vari metodi che, insieme al massaggio possono aiutarci a contribuire al corretto funzionamento di questo avanzato sistema presente nel nostro corpo.

Partendo dalle tecniche da usare, possiamo dire che, in questo caso, è indicato il massaggio linfodrenante. Esso aiuta la linfa fluire nel nostro corpo e non prevede l’utilizzo di una forte pressione, in quanto essa non serve come nei casi in cui si vogliano andare a stimolare i muscoli.

Come abbiamo sempre detto, la respirazione è importante. Perciò, durante una seduta dal massaggiatore o durante un automassaggio, è fondamentale non dimenticarsi di respirare profondamente. In questo modo aiuterai a pompare la linfa attraverso i capillari ed i canali linfatici che girano nel tuo corpo.

Questo è quello che puoi fare durante il massaggio. Tuttavia ci sono alcuni suggerimenti da seguire anche nel resto del tempo. Uno di questi è sicuramente quello di non condurre una vita sedentaria ma di fare attività fisica regolare, che sia uno sport, o che sia semplicemente camminare per un tot di tempo ogni giorno. Anche questo aiuterà il tuo corpo a star meglio ed a funzionare correttamente.

separatore grigio

sistema linfatico

Per contribuire al lavoro del sistema linfatico, è utile anche bere molta acqua ed evitare le bevande gassate, i succhi di frutti conservati e le bibite energetiche. Tutte queste, a differenza dell’acqua, sono piene di zuccheri ed altre sostanze che non fanno altro che peggiorare il corretto funzionamento del sistema, e non solo.

Naturalmente, anche la nostra alimentazione, come sempre, è importante e può aiutare il massaggio linfatico ad ampliare i suoi risultati positivi. Infatti, il consiglio è di frutta fresca a digiuno, in modo che le sostanze contenute in essa possano purificare la nostra linfa. In più, come sempre, il consiglio è di inserire nei nostri pasti verdura in grande quantità.

Un ultimo metodo è sicuramente quello di effettuare un automassaggio prima di fare la doccia, utilizzando un’apposita spazzola realizzata con setole di materiale naturale. Questa andrà passata sul corpo con movimenti circolari, partendo dal basso e finendo verso la parte superiore del corpo (cioè nella direzione linfatica).

Seguendo questi suggerimenti insieme al massaggio, sicuramente, il sistema linfatico avrà modo di funzionare molto bene, così come il resto dell’organismo.

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso linfodrenaggio vodder

 

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.