Hai mai sofferto di infezioni alle vie urinarie, calcoli renali, cistite o uretrite?

Molti di questi disturbi si possono evitare semplicemente modificando il proprio comportamento per vivere in maggiore serenità con l’ambiente circostante.

Ecco di seguito i collegamenti con la psiche di questa parte del corpo.

Per prima cosa devi sapere che le vie urinarie sono un complesso di organi composto da:

  • reni
  • ureteri
  • vescica
  • uretra

Sono gli organi preposti a filtrare il sangue, eliminandone le tossine e il materiale di scarto.

Un’altra importante funzione dei reni è il mantenimento di una pressione arteriosa equilibrata.
Questi organi, essendo, come detto, degli equilibratori, rappresentano la capacità di ogni persona di difendersi da ciò che potrebbe mettere in crisi il suo equilibrio. Arreca dunque pericolo alla vita stessa.

I reni possono soffrire quando avvertiamo di essere in pericolo, minacciati da qualcosa o qualcuno. Anche quando temiamo che la nostra vita possa cambiare in peggio perché stiamo per perdere tutto ciò che riteniamo importante.

psicosomatica apparato urinario

CALCOLI RENALI

I calcoli non sono altro che accumuli e depositi di sali di acido urico, che ostruendo il passaggio nei reni fanno trattenere al nostro corpo liquidi e scorie in eccesso, che andrebbero invece eliminate.

Tutto ciò è connesso con pensieri che rimangono in noi e di cui non riusciamo a liberarci, e che ci tormentano fino ad ossessionarci.

CISTI RENALE

La cisti è una sacca piena di liquido formatasi all’interno del rene. Sono connesse ad una grande paura che la persona che ne soffre ha vissuto o nello stato fetale o nel corso della sua esistenza.

NEFRITE

Si tratta di un’infiammazione del rene. Nella maggior parte dei casi è motivata da una serie di grandi aspettative disilluse che hanno lasciato in noi un forte rammarico e un senso di collera.

LA VESCICA

La vescica è di fatto il serbatoio dove si accumula l’urina in attesa di essere eliminata attraverso la minzione.

Essa rappresenta la capacità degli individui di segnare il territorio, un po’ come avviene nel mondo animale, ed i problemi di vescica sono dunque strettamente connessi ad una violazione che noi avvertiamo rispetto al nostro territorio, in ambito affettivo, professionale o negli altri campi della vita. Essa registra anche tutti gli spaventi che abbiamo preso (ad esempio trovarsi i ladri in casa).

ENURESI NOTTURNA (FARE LA PIPI’ A LETTO)

Molto tipica nei bambini, la minzione involontaria nel sonno è legata all’impressione di aver visto invaso il proprio territorio o perso un punto di riferimento importante, come può essere ad esempio l’orsacchiotto per i neonati. Esistono casi per i quali la pipì a letto è dovuta piuttosto ad un bisogno di attenzione non soddisfatto.

Nel caso dei bambini, sentono appunto la figura di un genitore (spesso il papà) molto lontana anche se vive in casa. Si consiglia di coinvolgere di più il bambino nel gioco durante il giorno e di rassicurarlo che il papà c’è!!!
Se per qualsiasi caso il papà per forze di cosa non c’è, sta nella madre parlare del padre con toni positivi (anche se a volte non lo si pensa). Tutto questo per rinforzare l’immagine del padre nella mente del bambino.

psicosomatica vescica

INFEZIONE URINARIA (CISTITE)

Si tratta di un’infiammazione della parete vescicale causata dalla presenza di un microbo. La cistite per la psicosomatica è dovuta alla collera e alla rabbia per non essere stati rispettati, ma può essere dovuta anche alla perdita del proprio territorio, invaso dalle persone a noi vicine.

RITENZIONE URINARIA

E’ un disturbo per il quale il corpo umano riesce ad eliminare solo una piccola parte dell’urina. Se per la medicina la ritenzione può essere dovuta alla presenza di calcoli, malformazioni, o fibromi, per la psicosomatica la causa è da ricercarsi in un’invasione del territorio della persone che ne soffre.

URETRITE

Si tratta dell’infiammazione del canale di passaggio dell’urina, ed è legata alla rabbia o alla delusione che proviamo quando dobbiamo accettare che una situazione che ci eravamo immaginati in un determinato modo in realtà è molto diversa, e, ai nostri occhi, peggiore.

Per migliorare queste problematiche e quindi ridurre i dolori ad esse collegati esistono diverse tipologie di massaggi! Ti lascio un veloce collegamento al Massaggio Metamerico (il più indicato per chi vuole approfondire la Psicosomatica e trattarla con il massaggio olistico) e al video-corso Tecniche di Sblocco immediate .

Al prossimo articolo,

Francesco Ciaccia

Scopri il manuale completo sulla Psicosomatica, in versione ebook o cartaceo, cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.