I glutei sono una delle parti più innervate del corpo, in particolare ci sono i nervi che sono collegati all’apparato genitale. Il massaggio ai glutei è un massaggio che si utilizza per tutte quelle problematiche psico-fisiche legate all’ apparato genitale. Uno dei preferiti delle donne perchè pensano che trattando queste zone si riesce a ottenere un fondoschiena alto e tonico, purtroppo non funziona proprio così donne, andiamo si a migliorare la circolazione ma non possiamo modellare e fare miracoli. Per ottenere dei benefici bisogna abbinare un corretto stile di vita e fare anche degli esercizi di rassodamenti veri e propri insieme al massaggio ai glutei stesso.

Massaggio ai glutei in palper-roulerA cosa serve realmente il massaggio ai glutei?

Aumentare il desiderio sessuale
Diminuire i dolori dovuti al ciclo mestruale
Regolarizzare il ciclo mestruale
Migliorare la funzionalità della prostata nell’uomo

Il massaggio ai glutei è un massaggio che va effettuato sui muscoli che troviamo dietro il bacino, i glutei, i quali insieme ai muscoli addominali tendono a dare stabilità al bacino riducendo e aiutando così chi soffre di lordosi lombare. E’ bene precisare che il massaggio ai glutei oltre a riguardare i glutei, bisogna trattare anche le gambe, non è possibile dividere il corpo in pezzi perchè le discipline olistiche lavorano su tutto l’insieme. Il corpo è fatto da un insieme di ”cose” e queste ”cose” devono essere trattate nel modo giusto.

Quando fare il massaggio ai glutei?

Il massaggio ai glutei è suggerito farlo almeno tre volte a settimana, traendone il beneficio già dopo sei settimane. E’ preferibile farlo di mattina quando il corpo è ancora rilassato, e le gambe non sono affaticate e provate da una dura giornata.

Cosa andiamo a fare con il massaggio ai glutei?

Il massaggio ai glutei più che un massaggio è una stimolazione in palper-rouler ci vogliono all’incorca dieci sedute affinchè il massaggio ai glutei sia efficace per dare una ”regolata” agli ormoni.Mentre per quanto riguarda l’umore già è possibile notare il cambiamento nel dopo il primo trattamento.

La stimolazione che abbiamo con il palper-rouler riesce a dare una vera e propria carica, una sferzata di energia. Perchè viene aumentata l’attività ormonale e agendo su di essa andremo ad attivare questi piacevoli effetti collaterali come incremento desiderio e sensibiltà della persona massaggiata. La persona massaggiata con il massaggio ai glutei risulterà tranquilla e rilassata in tutta l’area pelvica, soprattutto nella parte bassa dove troviamo gli organi genitali.

Avremo quindi nella donna il ritorno di un ciclo regolare, meno doloroso, e finalmente sarete libere dalle complicazioni. Mentre nell’uomo l’attività prostatica avrà un netto miglioramento infatti con il massaggio ai glutei andremo ad allentare la tensione sui legamenti(esempio vi alzate tante volte durante la notte per fare pipì?) con il palper-rouler andremo a ridurre queste frequenze notturne. Troveranno giovamento di conseguenza erezione, durata rapporti e pressione sull’eiuaculazione. Insomma sia donne che uomini ne trarranno un vero beneficio!

Il massaggio ai glutei fa male?

Il massaggio ai glutei le prime volte non è una passeggiata, provato di persona, però posso dirvi una cosa già quando la zona è ben scollata non sarà così doloroso, e sinceramente penso sia preferibile soffrire cinque minuti che imbottire il corpo di farmaci non pensate? Soprattutto per tutti risultati che ne convengono. Detto questo io il massaggio ai glutei lo consiglio per tutti i benefici perchè nonostante il dolore vale la pena farlo, all’inizio bisogna andare cauti e avvisare la persona massaggiata che l’indomani potrebbe avvertire come se ci fosse un livido, ma è normale.

Detto questo vi auguro una giornata ricca di palpe-rouler!

 

Francesco Ciaccia

separatore_grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio metamerico

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.