Massaggio al collo: come alleviare la tensione e avere benefici immediati

Il massaggio al collo è un ottimo modo per alleviare la tensione. Soprattutto perché spesso assumiamo delle posizioni per lunghi periodi di tempo, come stare seduto davanti a una scrivania o in macchina, che ci portano a soffrire di dolori al collo e alle spalle. A volte poi, specie se la postura è scorretta, anche la schiena ne risente. Se inoltre non pratichiamo alcuna attività fisica, le conseguenze sono inevitabili.

A dare sollievo temporaneo e anche duraturo possono essere i massaggi.  Seguendo poche e semplici regole sarà possibile effettuare massaggi comodamente da casa propria e, così, avere benefici immediati. Un massaggio al collo ben svolto permetterà ai muscoli in tensione di rilassarsi, donando subito una sensazione di sollievo e di benessere. Il massaggio al collo è anche utile per migliorare la circolazione del sangue, può aiutare a ridurre il mal di testa, migliora l’umore e aumenta le energie.

TECNICHE DI MASSAGGIO AL COLLO

La persona da trattare può essere seduta o stesa in posizione supina.

Il massaggio al collo da seduti:

  • Fai sedere la persona comodamente. E’ importante che la schiena sia dritta e rilassata. Usa uno sgabello o una sedia che ti dia la possibilità di trattare facilmente le spalle e la parte alta della schiena. Un’alternativa può essere mettere un cuscino comodo a terra e far sedere la persona a gambe incrociate e inginocchiati dietro di lei.
  • I movimenti devono essere leggeri e lunghi. Puoi aumentare la pressione quando in alcuni punti percepisci della tensione.
  • E’ importante riscaldare i muscoli. In quanto, passare subito ad un massaggio al collo intenso senza averlo fatto, può aumentare la tensione. Inizia a massaggiare usando la punta delle dita per sciogliere e preparare collo e spalle. Successivamente posiziona anulare, medio e indice sulla base della testa e applica una pressione leggera ma decisa. Poi fai scivolare le dita lungo i lati del collo, in modo delicato, fino alle spalle. Usa la stessa pressione per tutto il movimento.
  • Precedentemente potresti aver avvertito dei nodi di tensione. Quindi ora dovrai affondare i pollici nei muscoli tesi. Posiziona i pollici sulla zona tesa. Metti le altre dita sulla parte anteriore della spalla della persona per stabilizzare i pollici quando eserciti pressione. Applica una pressione decisa eseguendo un movimento circolare. Esegui questo movimento su tutti i muscoli delle spalle, in modo particolare nei punti di tensione.
  • Anche i muscoli della schiena e i lati del collo accumulano stress e tensioni.  Ecco perché è importante riscaldare bene i muscoli prima di praticare altre tecniche. Posiziona il pollice su un lato del collo e la punta delle altre dita sull’altro lato. Esercita una pressione decisa ma delicata e fai scivolare le mani su e giù per il collo. Scivola anche lungo i muscoli su entrambi i lati della colonna vertebrale che si trovano dietro il collo. Poi allarga la mano per sciogliere i muscoli sui lati.
  • Applica la stessa pressione concentrata sui lati del collo con il pollice. Lavora con una mano alla volta. Mettiti dietro la persona e posiziona il pollice della mano sinistra sul lato destro del collo. Avvolgi le altre dita attorno al lato sinistro del collo per stabilizzare il pollice durante la pressione. Affonda i pollici lungo il collo eseguendo dei movimenti circolari. Concentra maggiore attenzione sui punti più in tensione che trovi. Quando hai terminato di trattare il lato destro del collo della persona, ripeti l’operazione con il pollice della mano destra sul lato sinistro del collo.

  • Fai scivolare delicatamente le mani sui lati del collo. Può risultare difficile massaggiare questa zona senza provocare fastidio alla gola della persona. Dovrai, quindi, far scivolare la mano dalla parte alta del collo verso il basso, fino alla parte anteriore delle spalle. Metti la mano sinistra sulla spalla sinistra per stabilizzarla. Con le dita dell’altra mano, metti  il pollice dietro la nuca e le altre dita sul lato. Esercita pressione e fai scivolare la mano verso il basso. Alla fine del movimento, il pollice dovrebbe trovarsi dietro la spalla e le altre dita davanti a essa. Esercita maggiore pressione e affonda le dita nei punti di tensione che incontri.
  • Applica pressione decisa con le dita all’esterno delle scapole. Esegui un movimento circolare per rilasciare la tensione dei muscoli della parte alta della schiena.
  • Posiziona una mano sulla parte anteriore della spalla per stabilizzarla. Poi posiziona la parte inferiore del palmo dell’altra mano tra le scapole della persona. Esercita una pressione decisa con movimenti lunghi e controllati da una scapola all’altra.
  • Posizionati al fianco della persona e metti una mano sulla sua schiena per stabilizzarla. Con la punta delle dita esegui dei movimenti circolari e decisi, nella zona sotto la clavicola.
  • Alleviare la tensione nella parte alta delle braccia offre benefici al collo, in quanto i muscoli delle braccia, delle spalle e del collo lavoravo insieme per muovere le braccia. Quindi metti le mani sulle spalle e applica una pressione leggera ma decisa. Mantenendo la stessa pressione, fai scivolare le mani lungo le spalle fino alla parte alta delle braccia, poi torna su. Ripeti un paio di volte lo stesso movimento.
  • Per massaggiare utilizza tutte le parti della mano. Usa i pollici per applicare una pressione concentrata sui nodi di tensione. Utilizza i palmi per applicare una pressione leggera sulle aree più ampie di pelle e muscoli. Usa la punta delle dita per eseguire una pressione decisa. Usa le nocche sui muscoli particolarmente tesi.
  • Attenzione a non massaggiare le ossa della persona. Una pressione applicata sulle ossa, sopratutto sulla spina dorsale, può provocare fastidio o dolore.

massaggio al collo: ecco come massaggiare il collo in posizione supina

Il massaggio al collo in posizione supina:

  • Fai stendere la persona in posizione supina. Se è possibile, trova una posizione elevata dove farla sdraiare, così che ti sia permesso sederti vicino alla sua testa. Chiedi alla persona di togliersi la maglia e offrile un asciugamano o una coperta.
  • Scegli un olio per messaggi. Oli come quello di cocco, di oliva, mandorle o sesamo, possono andare bene. Applica l’olio sulle mani e strofinale insieme. Facendo ciò l’olio si riscalderà e la sensazione di contatto sarà più piacevole.
  • Inizia a massaggiare in modo delicato. Posizionati dietro la testa della persona e metti la parte inferiore dei palmi sui lati del collo. Applica pressione su collo e spalle eseguendo lunghi movimenti. Metti i pollici sotto il collo e fai scorrere l’interno dell’indice lungo di esso. Inizia il movimento dalle orecchie fino alla base del collo.
  • Posizione quattro dita sotto entrambi i lati del collo e applica una pressione decisa facendo scorrere le dita dalla base della testa fino alle spalle. Sciogli ulteriormente i muscoli tirando le dita verso l’alto.
  • Solleva le dita verso l’alto e posiziona i pollici sui lati del collo, sotto le orecchie. Applica una pressione decisa e scivola lungo collo e spalle con i pollici, fino ad arrivare alle braccia. Usa tutto il pollice, in modo tale che la pressione applicata sarà distribuita su una superficie più ampia.
  • Massaggiare i muscoli del petto è molto importante, in quanto lavorano insieme a quello del collo. Posiziona i pollici sulla parte posteriore delle spalle e metti le altre dita sulla parte anteriore. Esercita pressione sulla parte anteriore della spalla e sulla parte alta del petto, sotto la clavicola. Attenzione a non applicare pressione direttamente sulla clavicola o su qualche altro osso.
  • Posiziona indice, medio e anulare sotto entrambi i lati del collo. Iniziando dalle orecchie, applica pressione eseguendo un movimento di rotolamento verso le spalle.
  • Adesso concentrati su un lato del collo. Gira delicatamente la testa su un lato. Dai sostegno alla testa tenendo una mano sotto di essa. Utilizza la punta delle dita della mano libera per eseguire dei movimenti lunghi e decisi dall’orecchio fino al petto. Utilizza i pollici per affondare nel lato del collo con piccoli movimenti circolari. Quando finisci di lavorare su un lato del collo, gira sempre in modo delicato la testa dall’altro lato e lavora anche su quello.
  • Gira di nuovo la testa di lato e tienila con una mano da sotto. Stringi l’altra mano a pugno e spingi il fianco del pugno nel lato del collo, subito dietro l’orecchio. Applica una pressione decisa e intensa e muovi il pugno lentamente lungo tutto il lato del collo fino al petto. Assicurati di procedere molto lentamente, in quanto un movimento veloce potrebbe procurare dolore. Inoltre, se la persona sente dolore, lasciale un attimo di pausa e consentile di fare dei respiri profondi. Riprendi quando si sente pronta.
  • Posiziona le dita sui muscoli dietro le orecchie, subito dopo la base della testa. Muovi le dita su di esse e applica una pressione decisa. Esegui movimenti circolare per allentare la tensione nell’area.
  • Massaggia i muscoli sopra la clavicola. Sentirai un piccolo incavo subito sopra la clavicola. Utilizza la punta delle dita per massaggiare delicatamente i muscoli presenti in quell’area. Esegui movimenti circolari.

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.