Alcuni disturbi legati al cuore e all’apparato circolatorio possono apparentemente non avere origini manifeste. Spesso la chiave sta proprio nella psiche!

L’apparato circolatorio è formato dal cuore, dal midollo osseo, dai vasi sanguigni e dalla milza e comprende anche il sangue, i globuli rossi e bianchi e le piastrine. 

Le malattie che lo colpiscono, principalmente, sono legate quasi tutte alla scarsità di amore e felicità.

psicosomatica cuore cardiogramma

IL CUORE

Si tratta di un muscolo cavo che governa la circolazione del sangue nel nostro corpo.

  1. Il cuore pompa il sangue nelle arterie, a loro volta suddivise in arteriole, e poi fino agli organi.
  2. I capillari, invece, pensano a distribuire il sangue in tutto il resto del corpo.
  3. Il percorso inverso del sangue, ovvero quello dagli organi nuovamente al cuore, avviene attraverso le vene.

Essendo, di fatto, un simbolo dello sforzo (come un po’ tutti i muscoli), il cuore soffre di problemi legati agli sforzi che quotidianamente conduciamo per riuscire a realizzarci ed essere felici.

Un atteggiamento pericoloso, in questo senso, può essere quello di illuderci che per essere felici dobbiamo per forza lavorare tanto e realizzarci solamente nella professione. Questo richiede al cuore degli sforzi eccessivi che poi finiscono per essere dannosi e procurare delle patologie a questo organo.

Anche le emozioni hanno un effetto negativo sul cuore. Esso è chiamato a venirci in soccorso con uno sforzo supplementare per pompare sangue e dunque energia, quando un forte stress emotivo provoca un blocco all’altezza del plesso solare.

IPERTENSIONE (PRESSIONE ALTA)

E’ uno stato del corpo caratterizzato da una pressione arteriosa molto più elevata del normale. L’ipertensione può essere motivata da un’emozione fortissima o comunque irrisolta.

Non a caso è tipica in soggetti che tendono a reprimere le emozioni, e dunque non viverle, oppure in chi custodisce a lungo un segreto del quale avrebbe invece bisogno di liberarsi, sentendosi così in colpa.

Chi soffre di pressione alta si sente sotto-pressione e vuole mantenere le redini del controllo a tutti i costi.

IPOTENSIONE (PRESSIONE BASSA)

E’ uno stato del corpo caratterizzato da una pressione arteriosa molto più bassa del normale. E’ tipica di persone scoraggiate, che hanno perso fiducia nella vita per aver sperimentato esperienze negative in serie, soffrendone oltremodo.

Anche in questo caso sono sempre persone che sono sotto-pressione ma oramai si sono arrese. Immagina un vaso che fino a prima era in pressione e che quando si rompe la pressione al suo interno cala bruscamente.

COLESTEROLO

Malgrado la sua fama negativa, il colesterolo è in realtà un elemento essenziale all’interno delle nostre cellule, perché interviene nella produzione degli ormoni e dei sali biliari, oltre che nel trasporto dei grassi nel corpo. Il colesterolo viene prodotto dal fegato, attraverso l’assunzione di diversi alimenti.

Esistono due tipologie di colesterolo, quello buono e quello cattivo. Il secondo, accumulandosi, è responsabile dell’ostruzione delle arterie, mentre il primo funge da “spazzino”, ed è in grado di proteggere i vasi sanguigni eliminando le cellule in eccesso del colesterolo cattivo.

Tutti quindi abbiamo dentro di noi il colesterolo, ma è la sua quantità e qualità a fare la differenza: dipende dal tipo di pensieri che facciamo, e dalle vibrazioni ad essi collegate.

I pensieri ad alta frequenza vibratoria, come quelli positivi legati all’amore e alla fiducia, portano il corpo a produrre più colesterolo buono, mentre quelli a bassa frequenza (paura, rabbia, sfiducia) portano il corpo a produrre una maggiore quantità di colesterolo cattivo.

psicosomatica sistema cardiovascolare

EMORROIDI

Sono dilatazioni delle vene che si trovano nell’intestino retto o nella cavità anale. Le emorroidi sono causate dal vivere situazioni negative alle quali però siamo costretti a sottostare, per l’impossibilità di liberarci.

Quando le emorroidi sanguinano, poi, sono simbolo di una perdita di emozioni positive, come gioia o serenità, proprio a causa della situazione che si sta vivendo e alla quale non si riesce a fuggire.

VARICI

Parliamo delle vene varicose, ovvero quelle vene che si presentano come vasi sanguigni particolarmente gonfi e tortuosi, che si trovano per lo più negli arti inferiori.

  • Le varici sono causate da emozioni di gioia mai liberate e vissute, che, con il tempo, trovano sfogo causando questi rigonfiamenti.
  • Questo inestetismo è tipico delle persone che si sono dedicate una vita solo ai doveri e non ai piaceri. Ricordati che il  piacere crea vaso-dilatazione mentre il dovere crea vaso-costrizione.

Ci dovrebbe essere un’alternanza dei due ma come detto prima se prevarica il dovere, il sistema circolatorio va in crisi. Anche il fare all’amore dovrebbe essere un momento di piacere. Se si fa all’amore per dovere… be’, basta che ti guardi quanti capillari e varici hai sulle gambe!

Ovviamente a parte la provocazione questi non sono gli unici motivi. Prova a pensare a molte persone che per una vita intera hanno lavorato duramente senza mai potersi rilassare e godere di un attimo di tregua e di piacere.

Spero con questo articolo di averti aiutato a soddisfare la tua curiosità sull’argomento…

Ricordati anche di dare un’occhiata al nostro blog dove potrai trovare tanti altri articoli sull’argomento “Psicosomatica”!

Francesco Ciaccia

Scopri il manuale completo sulla Psicosomatica, in versione ebook o cartaceo, cliccando sul bottone verde”SCOPRI DI PIU’“:

manuale di psicosomatica

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo? Se c’è altro che vorresti sapere o se vuoi semplicemente scriverci la tua opinione, lasciaci un commento qui sotto! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi.