Tecniche di massaggio base e segreti sulle principali manovre




Il massaggio e le tecniche di base,che sia una manipolazione  realizzata in modalità fai-da-te che grazie ad un professionista, sono elementi molto importanti per la realizzazione di una manipolazione degna di nota.

Come ben sai è possibile effettuare dei massaggi fai-da-te. Per questo motivo, prima di iniziare, è necessario conoscere ed analizzare le varie tecniche di base di un massaggio, ovvero il tipo di movimenti che vanno effettuati.

In questo modo potrai sicuramente far tutto nel migliore dei modi.

Le tecniche di base del massaggio: conoscerle è importante

Ovviamente questa disciplina è in continua evoluzione ma, sostanzialmente, noi possiamo partire con la conoscenza delle manovre più utilizzate durante una seduta o un auto massaggio. Questo ti servirà per non avere dei dubbi ogni volta che sentirai o leggerai la spiegazione riguardante un massaggio specifico e vorrai eseguirlo.

Non si tratta di niente di difficile e, quando si tratta di massaggio fai-da-te, come puoi ben capire, non hai necessariamente bisogno di una laurea o un diploma, ma solamente di conoscere i movimenti e di effettuarli con precisione.

Le tecniche di base: le manovre base da conoscere

Le manovre di base di un massaggio sono essenzialmente tre:  lo sfioramento, la frizione e l’impastamento. Si tratta ovviamente di tecniche diverse, ognuna con le sue funzioni ed ognuna è indicata per un certo tipo di massaggio e precise parti del corpo. Analizziamole una alla volta.

Quando si parla di sfioramento, non si parla di quello che indica il significato vero e proprio della parola ma si tratta di una metodologia per massaggiare che generalmente precede le altre manovre, come se andasse a preparare, o meglio riscaldare, la zona su cui si andrà ad effettuare il massaggio. Si tratta di un movimento che agisce molto più superficialmente rispetto agli altri.

Per fare i giusti movimenti, prendendo in riferimento le tecniche di massaggio,  sarà necessario posizionare le mani con i palmi rivolti verso il basso ed iniziare a farle scorrere sulla pelle, facendole muovere alternamente, senza mai fermarsi e seguendo la direzione della corrente venosa.

massaggio acqua

 

Quando si parla di sfioramento, per l’appunto, le gesta dovranno essere leggere e bisognerà procedere lentamente. Questa manovra serve per creare un primo contatto con la pelle, ma anche per migliorare la circolazione sanguigna e rilassare la muscolatura e la nervatura.

Le tecniche di base e l’impastamento

L’impastamento è una tecnica che consiste nell’attuazione di semplici movimenti alternati. Le sue manovre sono abbastanza simili al nome che la determinano: il movimento da realizzare, infatti, è simile all’impastamento realizzato per la pasta della pizza.

Questa manovra è utile per giungere in profondità, in maniera tale da alleviare la tensione muscolare nonché stimolare una parte della pelle non più superficiale.

Generalmente questa manovra viene attuata per effettuare un massaggio a zone del corpo come fianchi, cosce e glutei.

Le tecniche di base: la frizione

Parlando della frizione, invece, si può dire che, anche se non agisce in profondità quanto l’impastamento, è molto più forte rispetto allo sfioramento. Diciamo che questa manovra di base è una via di mezzo fra le altre due. È in grado di favorire l’elasticità della pelle e di riattivare alcune funzioni a livello venoso e linfatico. Si tratta comunque di movimenti lenti e molto lineari, che devono trattare il muscoli in maniera trasversale.

A questo punto, non servirà altro che acquisire un po’ di esperienza attraverso qualche video corso sulle varie tecniche che potrà rendere più chiara l’effettuazione di ognuno di questi movimenti del massaggio in maniera corretta ed accurata.

Le distensioni

Le distensioni sono perfette per fare uno stiramento dei muscoli e articolazioni. La sensazione è molto piacevole e dona elasticità e leggerezza alla parte trattata!

Riequilibrio

Questa è una manovra che ridona la quiete alla parte massaggiata e rappresenta la chiusura del massaggio di ogni singola parte trattata!

Nel massaggio vi sono delle zone del corpo che vanno evitate perché sede di grossi tronchi vascolari e nervosi, agendo si potrebbe provocare una irritazione con conseguenze talvolta serie.
Queste zone sono: cavo ascellare (ascella), fossa poplitea (la zona dietro il ginocchio), zona interno coscia e inguine; gomito nella sua parte anteriore.

Massaggio base per ogni parte del corpo

Impara la tecnica per massaggiare i piedi

  • frizionare la crema in maniera istintiva (1-2 minuti per piede)
  • impastamento a mani contrapposte (movimento del braccialetto, per 3-5 minuti a piede)
  • scanalatura infratendinea (per 3 volte)
  • movimenti di apertura (per 9 volte)
  • mobilizzazione o distensione delle dita (per 3 volte)
  • mobilizzazione o distensione della caviglia (per 3 volte)
  • riequilibrio finale (per 3 volte)

Vai al post completo che parla della tecnica di massaggio ai piedi

Impara la tecnica per massaggiare la parte anteriore della gamba

  • Frizionare l’olio dalla caviglia verso il l’inguine (ripetuto per tre volte)
  • Impastamento lento e profondo generale (5 minuti per gamba)
  • Impastamento fatto su tre fasce della coscia (interna-superiore esterna). Ogni fascia viene impastatain tutta la sua lunghezza per tre volte .
  • Movimento di distensione dei fasci muscolari in 3 fasce fatto con i pollici uniti
  • Movimenti di distensione delle tre fasce fatto con le mani a “pugno chiuso“. Vale sempre la regoladi tre passaggi per ogni fascia.
  • Riequilibrio (fatto per 3 volte)

Impara la tecnica per massaggiare la parte posteriore della gamba

  • Frizionare l’olio dalla caviglia verso i glutei (2-3 minuti per gamba)
  • Impastamento lento e profondo dal polpaccio fino al retro del ginocchio (cavo popliteo) ATTENZIONEA NON FARE PRESSIONE. Nel video, ti insegno a farlo per tre volte, in realtà puoi soffermartianche per diversi minuti fino a che non senti che il polpaccio si è ammorbidito!
  • Movimento di distensione e apertura del polpaccio in tre fasce
  • Stretching del polpaccio (per tre volte).
  • Movimento di distensione centrale della coscia (bicipite femorale) fatto per 3 volte.
  • Impastamento della coscia (ripetuto per 3 volte)
  • Riequilibrio generale di tutta la gamba posteriore (fatto per 3 volte)

Vai al post completo che parla delle tecniche di massaggio alle gambe.

Come fare un massaggio all’addome

  • Frizionare l’olio in senso rotatorio e orario (1-2 minuti )
  • Impastamento di tutto l’addome iniziando da un fianco (5 minuti)
  • Distensione di apertura del diaframma dal centro verso l’esterno (per 3 volte)
  • Movimenti di aperture laterali fatte dall’ombelico verso i fianchi
  • Riequilibrio generale (per 3 volte)

Vai al post completo che spiega come fare un massaggio addominale

Come fare un massaggio alle braccia

  • Frizionare l’olio su tutta la superficie del braccio (2 minuti)
  • Impastamento della spalla, braccio e avambraccio (6 minuti)
  • Scanalatura dolce intramuscolare del braccio in 2 fasce (per 3 volte)
  • Scanalatura dolce intramuscolare dell’avambraccio fatta in più fasce
  • Riequilibrio generale
  • Frizionare l’olio su tutta la schiena dal collo verso il basso (3 minuti)
  • Movimenti di apertura
  • Movimento incrociato (per 3 volte)
  • Impastamento lento a piccole zone partendo dal fianco verso la spalla soffermandosi dove sipercepisce più tensione muscolare o dove fa più male ! (far tenere le mani della persona lungo ifianchi). Mantenere una pressione tale da non fare male ma neanche troppo leggera (10 minuti)
  • Distensione con i pollici del paravertebrale (per 3 volte)
  • Distensione della muscolatura della schiena (per 6 volte)
  • Riequilibrio generale (per 3 volte)

Leggi il post completo per imparare le tecniche di massaggio per braccia.

Come fare un massaggio al collo

  • Impastamento del collo partendo dalla spalla fino alla zona alta del collo
  • Trazione della muscolatura cervicale in 7 passaggi
  • Riequilibrio del collo (per 3 volte)
  • Impastamento del collo da posizione supina (a pancia in su)
  • Distendi il trapezio mentre lo massaggi (2-3 minuti per lato del collo)
  • RIEQUILIBRIO FINALE

Leggi il post completo per apprendere le tecniche di massaggio al collo

separatore grigio

Abbiamo preparato apposta per te dei video-tutorial passo passo dove scoprirai esattamente come si applicano queste tecniche in modo da essere operativo da SUBITO.

Trovi tutto il materiale cliccando sul bottone verde “SCOPRI DI PIU’“:

video-corso massaggio base

Scopri di più

Il MASSAGGIO è qualche cosa che si comincia e non si finisce mai di imparare, in quanto esiste sempre un livello progressivamente più profondo e più elevato.

Esso è un’arte sottile ma ricorda che solo il 10% del lavoro è dettato dalla tecnica, il 90% è Amore, passione e intento!

Se senti amore e comprensione per la persona che massaggi, se la vedi come un’energia di valore inestimabile, se le sei riconoscente per la sua fiducia in te e per il fatto che ti lascia agire su di lei con la tua energia allora sei sulla strada giusta per diventare un grande massaggiatore!

Quando è sconsigliato effettuare un massaggio di base?

  •  Herpes zoster (fuoco di S.Antonio)
  • Orticaria (quando interessa vaste zone corporee
  • Idrosoadenite (infiammazioni delle ghiandole salivari, ascellari, inguinali)
  • Foruncolosi diffusa
  • Acne pustolosa
  • Noduli cutanei dolenti
  • Fibromialgie (infiammazioni delle fibre muscolari)
  • Borsiti (infiammazioni delle borse articolari)
  • Sinoviti (infiammazioni delle membrane sinoviali che avvolgono le articolazioni),
  • Flebiti (infiammazioni dei vasi sanguigni) stati febbrili
  • Immediatamente dopo un trauma importante (aspettare qualche giorno prima di iniziare un massaggio rispettando il dolore della persona)
  • Per donne in gravidanza esistono dei massaggi specifici che saranno spiegati nei corsi successivi.

Al momento limitati a massaggiare le gambe e i piedi della donna in gravidanza evitando di massaggiare pancia e schiena nella zona lombare-sacrale!

Approfondimenti Tecniche di massaggio base e segreti sulle principali manovre

Scarica Genius!

Avrai per te 13 file audio .mp3 che ti spiegheranno le migliori Tecniche di Massaggio e come utilizzarle su tutti i tuoi clienti!

Scopri Genius!