Lettino da massaggio economico: risparmiare con raziocinio per l’acquisto del vostro fedele alleato nel lavoro

 Il lettino da massaggio è uno strumento molto importante sia per i professionisti che operano nel settore del benessere che per i semplici simpatizzanti.

Dapprima considerato solo un attrezzo reperibile presso i centri specializzati, in poco tempo si è trasformato in un articolo alla portata di tutti.

Ormai tantissimi sono i modelli disponibili, scelti a seconda delle esigenze personali e anche persone semplicemente incuriosite da questa pratica sono interessate all’ acquisto di lettini da massaggio economico.

Come scegliere un lettino da massaggio?

Prima di effettuare l’acquisto, sia che sia per semplice uso personale che ambito lavorativo, sarà utile analizzare un gran numero di variabili in grado di poter influenzare la nostra scelta come:

  • La tipologia di massaggio che dovremo praticare o ricevere;
  • Lo spazio giusto a disposizione per sistemare il lettino;
  • L’esigenza di possedere un lettino da massaggio portatile o stazionario;
  • Gli eventuali materiali che lo costituiscono come le parti idrauliche o meccaniche che potrebbero comporre la sua struttura.

Tantissimi sono gli elementi da tenere in considerazione che comporranno il connubio perfetto per ottenere un oggetto che diventerà nostro compagno di lavoro e di vita.

Le misure per un lettino da massaggio economico

Nel momento in cui si decide di acquistare un lettino da massaggio, una variabile da tenere in considerazione sono le misure. La scelta delle dimensioni del lettino da massaggio è importante anche e soprattutto tenendo conto dei parametri che regolano l’altezza, la lunghezza e la larghezza dello strumento paragonato allo spazio a nostra disposizione.

Generalmente, è consigliabile una soluzione base, compresa fra i 70 e i 75 cm di larghezza e tra i 185 e i 195 centimetri di lunghezza. Questa, infatti, rappresenta una dimensione standard adottata generalmente dai centri benessere, abbastanza confortevole per chi si sottopone al massaggio e per gli operatori del benessere che, comodamente, potranno eseguire i vari movimenti che compongono la terapia senza che si trasformino in azioni particolarmente stressanti.

Così come la lunghezza e la larghezza, l’altezza del lettino da massaggio è un elemento da tenere in considerazione. Nonostante si ritenga un elemento di poco conto, in realtà, siano questi di legno, alluminio, pieghevoli o fissi è dotata di meccanismi in grado di regolare l’altezza è un elemento molto importante.

L’altezza considerata di base per un lettino da massaggio è compresa in un intervallo tra i 60 e gli 85 centimetri, in grado di soddisfare molte esigenze.

Scegliere un lettino da massaggio economico

Dopo aver considerato le condizioni base attraverso cui comprare un lettino da massaggio, il costo diventa una delle variabili maggiormente preponderante per la scelta.

Quando si inizia l’attività professionale di massaggio, infatti, si desidera avviare il proprio business non avendo molti fondi a disposizione ma presupponendo di spendere bene per non pentirsi degli acquisti effettuati.

Quali tipologie di lettini da massaggio sono più economici?

Vediamo quali sono i trucchi da seguire per risparmiare qualcosa nel momento in cui si decide di acquistare un nuovo lettino.

  • Usato è il nuovo vintage. Nonostante a volte si è molto titubanti a riguardo, scegliere un lettino da massaggio usato o seminuovo appare una valida scelta per acquistare un lettino da massaggio economico (ma solo se gli elementi siano integri e totalmente funzionanti);
  • Lettino stazionario o portatile? Per scegliere un lettino da massaggio economico,bisogna capire innanzitutto le differenze tra lettino stazionario o portatile.

    Quali sono i pro e i contro del lettino stazionario e del lettino portatile?

  1. Il lettino da massaggio portatile. Generalmente, i lettini portatili hanno costi vantaggiosi e sono realizzati sia in legno che in alluminio, due materiali versatili e robusti (soprattutto il secondo). Scegliere un lettino portatile significa avere grande possibilità di trasporto e di abbinamento, scelto a seconda delle esigenze.

Il lettino stazionario. Il lettino da massaggio stazionario rappresenta una scelta un po’ più costosa ma, molte volte, migliore (dipende dalle esigenze professionali). Diversi sono i materiali così come i vari “optional” che possono essere aggiunti o tolti a seconda delle necessità. Un giusto compromesso? Acquistare un lettino stazionario  economico usato, o in alternativa, di legno: un oggetto resistenza e di qualità.

Un lettino da massaggio economico: Elettrico, Jade o in alluminio?

Le funzionalità sono un’ altra variabile da prendere in considerazione quando si è in cerca di un lettino da massaggio economico.

Quale modello scegliere per una buon rapporto qualità- prezzo?

Nonostante sia il nostro intento cercare lettini da massaggio economici, il nostro primo obiettivo per trovare lo strumento adatto, sarà l’analisi delle nostre esigenze e della situazione: come lo dovremo utilizzare, il luogo dove sarà inserito e gli accessori correlati alla seduta saranno parte integrante del nostro giudizio.

Generalmente, la scelta cade o sui lettini da massaggio in alluminio, i lettini da massaggio elettrici e i lettini da massaggio Jade.

Jade, elettrico o in alluminio: qual’è la tipologia di lettino più economica?

Il lettino da massaggio elettrico.

I lettini elettrici da massaggio rappresentano una delle scelte preferite per i professionisti nel settore benessere: robusti, resistenti e dotati di dispositivi che ne permettono il funzionamento in base alla tipologia di massaggio e la comodità ricercata. Questo strumento rappresenta, inoltre, un dispositivo funzionale per il mantenimento della corretta postura del massaggiatore.

L’unica caratteristica negativa che si pone e che lo allontana ( e non di poco) dalla nostra ricerca sono i costi che si pongono come un ostacolo nonostante siano più o meno elevati. A tutto c’è una soluzione: questo impedimento è facilmente ovviabile tramite l’acquisto di un attrezzo seminuovo ma in ottime condizioni. Il metallo ( in special modo l’alluminio) compone la maggior parte della base di questi modelli: il colore e i tessuti di rivestimento, invece, possono essere abbinati perfettamente sia all’ambiente che all’arredamento circostante.

Il lettino da massaggio Jade

Il lettino da massaggio Jade è funzionale e molto diffuso in alcune nazioni come il Giappone, Cina e USA. La sua diffusione è dovuta principalmente ai suoi accessori che lo hanno trasformato in un perfetto connubio tra la medicina orientale e la tecnologia occidentale. Questo lettino permette di svolgere massaggi specifici (come ad esempio la colonna vertebrale) che totali grazie ai rulli costituiti da giada nonchè la produzione di calore (caratteristica che, generalmente, i lettini professionali non possiedono). I rulli di giada possono, infatti, essere riscaldati tramite l’azione dei raggi infrarossi prodotti da pannelli di carbonio in maniera tale da permettere ai fasci muscolari di rilassarsi.

Il lettino da massaggio economico in alluminio.

Comodo, pratico e funzionale, il lettino da massaggio economico in alluminio rappresenta una valevole scelta da prendere in considerazione per la tua attività e/o per la tua passione grazie ai prezzi convenienti.

Pur non avendo le stesse funzionalità di un lettino elettrico, può mostrarsi utile per compiere innumerevoli trattamenti specifici in quanto:

  • Pieghevole, adatto quindi a coloro che hanno intenzione di intraprendere una carriera da operatore olistico anche a domicilio;
  • Una struttura molto robusta che, nonostante il peso non sia eccessivo, può garantire grande stabilità. Un’elemento da non sottovalutare per uno strumento di qualità che potrai portare ovunque tu ti debba spostare, sia per motivi lavorativi che per motivi personali.

La struttura e i materiali da scegliere per un lettino da massaggio economico

Così come le funzionalità, i materiali di rivestimento e le strutture esterne sono variabili da prendere in considerazione quando si acquista un lettino da massaggio economico.

Per ottenere un buon rapporto qualità/prezzo, generalmente si scelgono i lettini da massaggio con la struttura robusta e facilmente trasportabile come in legno, l’ alluminio, il legno di faggio.

Il lettino da massaggio in alluminio.

L’alluminio è un materiale leggero che si presta ai massaggi più vigorosi: un dettaglio che lo porta ad avere un costo sopra la norma. Il lettino in alluminio  è, inoltre, dotato di un sistema funzionale adatto a regolare l’altezza del lettino in maniera rapida e senza fatica.

La struttura in legno di faggio.

Il legno è un materiale leggermente più pesante ma che permette, comunque, di mantenere la struttura stabile e ferma.

Questo sistema prevede un’apertura più lenta rispetto alle costituzioni in alluminio ma comunque può essere comunque inserito nell’ elenco dei lettini da massaggio economici.

Per quanto riguarda, invece, la tipologia di materiale scelto per il rivestimento, generalmente, è preferibile scegliere l’ecopelle (PVC) e il poliuterano, ottimi materiali adatti ad ogni esigenza.

Gli accessori del lettino da massaggio economico

Anche se non indispensabili, gli accessori del lettino da massaggio rappresentano una risorsa utile e funzionale per migliorare la propria esperienza di massaggio.

L’unico problema che si pone, generalmente, è il loro costo ma, scegliendo una giusta combinazione tra materiale e accessorio, è possibile trovare qualche occasione vantaggiosa.

Gli accessori generalmente abbinabili ai lettini da massaggio economici sono:

  • I poggiatesta e i portabraccia estraibili;
  • Il portarotolo da attaccare al lettino in maniera tale da avere la carta sempre a portata di mano;
  • La termocoperta, nel caso in cui la tipologia di massaggio o le necessità del cliente lo richiedessero;
  • Il predellino, ovvero lo strumento che permette agilmente la salita e la discesa dal lettino da massaggio;
  • Il tappetino antiscivolo, per evitare spiacevoli conseguenze prima e dopo il trattamento;
  • I cuscini a cilindro e a mezzo cilindro, accessori fondamentali per rendere più comoda la seduta.

Inoltre, per i lettini da massaggio stazionari è prevista anche l’aggiunta di ulteriori accessori come:

  • Lo schienale rialzabile per facilitare la salita e la discesa del cliente prima o o dopo il massaggio;
  • Eventuali motori elettrici aggiuntivi per regolare l’altezza del lettino o in alternativa le gambe e lo schienale;
  • Il materasso riscaldabile integrato all’intera struttura.

Fai il test e scarica il video corso Gratuito

Fai il test Ora

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi